FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Politica > Monti contestato a Cagliari Berlusconi: "Li abbiamo superati"
18.2.2013

Monti contestato a Cagliari Berlusconi: "Li abbiamo superati"

Il portavoce del leader Pdl esorta il dg di Saxa Rubra a un faccia a faccia Berlusconi-Bersani

Equitalia e tassa sulla casa hanno fatto sentire lo Stato come un oppressore, ostile, nemico dei cittadini. Lo ha detto Silvio Berlusconi, a Rtl 102,5. Il leader del Pdl ha aggiunto che c'è il problema di uno "Stato che non paga alle imprese i propri debiti e che ferma l'economia. Infine su Beppe Grillo dice: "Non gli conviene il duello in tv con me perché dei conti dello Stato non sa nulla".

22:06 Monti: "No a Centrosinistra, non al Pd"

"Il nulla a che fare con questo centrosinistra" sottolineato stamane da Mario Monti non è una chiusura netta al Pd di Bersani. Intervistato da 'Linea Notte', il professore chiarisce di aver parlato della coalizione di centrosinistra come è "configurata oggi". E quindi non ha espresso un no pregiudiziale ai democrats.

21:40 Monti: "Io quarto? Aspiro molto di più"

Se arrivasse quarto sarebbe una sconfitta? "Assolutamente no per un partito che è nato due mesi fa e che intende durare", dice Mario Monti a 'Linea Notte' del Tg3. "Ma noi - prosegue- aspiriamo a molto di più".

20:42 Maroni: "Non tornino mummie come Prodi"

"Ho rivisto Prodi. Mi raccomando non facciamo ritornare le mummie". Questo l'appello che Roberto Maroni ha lanciato in conclusione del comizio elettorale di Silvio Berlusconi a Milano. Maroni, che è candidato governatore, ha aggiunto di non voler "lasciare la Lombardia alla sinistra di Bersani, Vendola e Prodi". Accanto a lui Berlusconi ha chiuso la manifestazione chiedendo alla platea di ripetere con lui: "Viva l'Italia, viva la nostra Lombardia, viva la Lega, viva il Pdl".

20:14 Bersani: "Grillo è come Berlusconi"

"Grillo è come Berlusconi, i deputati se li nomina. Noi abbiamo fatto le Primarie. Questa è la differenza". Lo ha detto Pier Luigi Bersani a Cosenza.

20:12 Renzi: "Sorpasso Pdl-Lega impossibile"

Il sorpasso di Pdl e Lega citato da Berlusconi? "Sono numeri che non stanno in piedi, è impossibile". Lo ha detto Matteo Renzi. "A destra c'è la corsia di emergenza, a sinistra quella di sorpasso", ha aggiunto. "E' più facile che noi vinciamo anche in Lombardia e Veneto che loro vincano la Camera". Secondo il sindaco di Firenze la crescita del centrodestra "si è esaurita".

19:55 Berlusconi: "Siate i difensori del voto"

"Domenica, lunedì e martedì deve essere in campo il nostro esercito di difensori del voto", per evitare quanto accaduto nel 2006 quando la sinistra "fece sparire le schede bianche" in Campania e in Calabria "e noi perdemmo le elezioni". Lo ha detto Silvio Berlusconi dal palco di Milano. "Lor signori della sinistra hanno una pulsione straordinaria che accada". Berlusconi ha invitato i suoi a essere "presenti, attenti e anche un po' furbi, per non farvi infinocchiare" ai seggi.

19:42 Renzi contro Ingroia: "Voto inutile"

Quello alla lista di Ingroia "è il classico voto inutile" che "magari ti fa perdere in Lombardia, io mi auguro di no". A sostenerlo è il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, che ne ha anche per altri esponenti della sinistra. Di Pietro a Diliberto, ad esempio, "cercano una posizione grazie a Ingroia" definendoli "autorevoli statisti contemporanei che hanno trovato in Ingroia l'opportunità di andare in Parlamento".

19:08 Berlusconi: "Gli altri sono dilettanti"

"Loro hanno dato a noi dei cialtroni e noi non dobbiamo copiarli. Chiamiamoli in maniera positiva: i dilettanti al governo", ha detto Silvio Berlusconi a Milano.

19:07 Berlusconi: "Lega è alleato solido e leale"

"La Lega sarà un'alleata solida e leale al governo". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Milano.

19:01 Bersani a Grillo: "Dove porti la tua gente?"

"Non ho niente contro chi è arrabbiato e va a vedere Grillo. Ma a Grillo chiedo: dove porti questa gente? Fuori dall'Europa e dalla democrazia? Vuoi vincere sulle macerie?". E' la domanda del leader del centrosinistra, Pier Luigi Bersani, che sottolinea come "solo chi ha i soldi può salvarsi nelle macerie perché la gente normale ci resta sotto".

18:56 Bersani: "Sparate micidiali ma senza effetto"

"Ho assistito a sparate micidiali, ma non mi pare abbiano avuto un grande effetto". ne è convinto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, che spiega: "Uno che parla di quattro milioni di posti di lavoro e ancora deve consegnare la milionata di dieci anni fa, uno che vuole restituire l'Imu e dimentica di restituire quattro miliardi di quote latte, che parla di Alitalia e di condono tombale, non mi pare molto credibile. Adesso anche Monti ha scoperto che si può e anche lui promette tagli".

18:55 Maroni: "Non lasciare la Lombardia alla sinistra"

"La Lombardia è la regione più importante d'Italia non possiamo lasciarla alla sinistra a qualcuno che non ha la capacità per governare e che sarebbe una foglia di fico": lo ha detto Roberto Maroni. "Non voglio vivere - ha aggiunto - in un Paese in cui sono spiato continuamente".

18:54 Matrimoni gay, Casini: "Io resto all'antica"

"Per essere moderni bisogna accedere all'idea che il matrimonio è tra due omosessuali? Se è così, io sono antico e rimango per il matrimonio tra uomo e donna". Lo ha detto Pier Ferdinando Casini a Catanzaro. "Non solo: difendo questa impostazione - ha aggiunto Casini - e la sostengo con rispetto verso le coppie omosessuali che sono ben libere di vivere la loro affettività e il loro sentimento".

18:52 Berlusconi: "Abbiamo superato il centro-sinistra"

"Sembra che abbiamo raggiunto e superato la coalizione di centro-sinistra". Sono le parole di esultanza di Silvio Berlusconi a Fieramilanocity. "Siamo tornati al '94", ha aggiunto. "Ci sono molte probabilità - ha spiegato - che il Centro possa non arrivare al 10%". Durante il comizio, il leader del Pdl si è poi abbracciato con Roberto Maroni, che giunto sul palco ha affermato: "Oooh, eccolo qui, il mio presidente preferito, e non solo del Milan".

18:19 Bersani: "Grillo ci porta fuori dalla democrazia"

"Io le istanze dei cittadini arrabbiati le comprendo, ma Grillo non ha mai risposto ad una domanda in vita sua e questo ci porterebbe fuori dalle democrazie. Poi dice: via dall'euro e mille euro per tre anni a chi è senza lavoro... ma così ci porta in Grecia". Così il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, a "Pomeriggio Cinque", attacca il portavoce del M5S.

Ultimo aggiornamento 22:06

Pagina precedente

start: 1
end: 3
1
start: 1
end: 3
2
start: 1
end: 3
3
start: 1
end: 3

Pagina successiva

OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile