PER GLI INVICTUS GAMES

Il principe Harry andrà a Londra a maggio, porterà anche Archie?

Il Duca di Sussex parteciperà alla cerimonia per il decennale degli Invictus Games e potrebbe essere accompagnato dal primogenito che in quei giorni compie 5 anni

09 Apr 2024 - 10:47

Il principe Harry sarà a Londra a maggio per partecipare al decennale degli Invictus Games, evento sportivo dedicato ai reduci di guerra al quale è molto legato. Per l'occasione potrebbe decidere di portare con sé il primogenito Archie, che proprio negli stessi giorni compirà 5 anni. Il bambino non è più tornato nel Regno Unito da quando la famiglia si è trasferita negli Usa e questa potrebbe essere l'occasione per far sì che incontri nuovamente suo nonno, re Carlo, malato di cancro alla prostata. Resta anche l'incognita Meghan Markle: parteciperà al viaggio? Poco probabile: pare che la Duchessa di Sussex non abbia più intenzione di mettere piede in Inghilterra.

© Tgcom24

© Tgcom24

Reunion di famiglia? Harry in Inghilterra potrebbe rivedere il padre e il fratello William

  L'8 maggio nella cattedrale di St. Paul a Londra verrà celebrato il decennale degli Invictus Games e il principe Harry non può mancare. Conferme ufficiali non ce ne sono, tutti danno come per certa la partecipazione del Duca di Sussex a un evento a cui è molto legato. L'ipotesi sembra tanto più probabile se si pensa che per il secondogenito del Re potrebbe essere quantomeno l'occasione di rivedere il padre malato, se non addirittura quella di riallacciare i rapporti con il fratello William e la cognata Kate Middleton, anche lei in lotta contro il cancro. "Amo la mia famiglia. E penso che tutte le malattie, tutti i dolori, possano portare una famiglia a riavvicinarsi" aveva detto il Principe a Good Morning America.

Il Duca di Sussex sarà a Londra con il figlio?

 Si fa strada anche l'ipotesi che il principe Harry porti con sé a Londra il figlio Archie, il quale proprio in quei giorni festeggerà 5 anni. L'anno scorso il caso aveva voluto che il giorno del compleanno del principino, che si celebra il 6 maggio, fosse lo stesso scelto per l'incoronazione di re Carlo. Il Duca di Sussex non aveva voluto mancare a nessuna delle due occasioni e perciò era stato a Londra solo 24 ore, in modo da partecipare alla cerimonia dedicata al padre ed essere di ritorno in tempo, dall'altra parte dell'oceano, per fare gli auguri al figlio. Anche quest'anno dovrà essere in Europa nello stesso periodo e pare poco probabile che voglia fare lo stesso tour de force.

Anche Meghan Markle e Lilibet saranno a Londra con Harry?

 Se la presenza a Londra di Harry a maggio viene data per certa e quella di Archie probabile, resta l'incognita su Meghan Markle (e di conseguenza sulla secondogenita della coppia, Lilibet). Secondo l’esperto reale Charles Rae la Duchessa "non metterà mai più piede nel Regno Unito" e secondo Tom Quinn si aspetta delle scuse da Kate Middleton (che probabilmente non arriveranno mai). Finora si è sempre sottratta, in un modo o nell'altro, alla partecipazione agli eventi di corte ma la malattia di re Carlo potrebbe portarla a dover rivedere le proprie posizioni. E' possibile che Harry voglia pianificare spostamenti regolari per accertarsi di persona delle condizioni del padre e stargli vicino. Inoltre il 7 giugno sono in programma le nozze di Hugh Grosvenor, il Duca di Westminster, che è stato padrino di Archie e Meghan è certamente nella lista degli invitati.

Fotogallery - Il principe Harry e Meghan Markle sulla neve in Canada

1 di 34
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri