LA GIORNATA IN TEMPO REALE

Carlo III incoronato re: "Sono qui per servire, non per essere servito"

La cerimonia nell'Abbazia di Westminster alla presenza di oltre 2.200 invitati

06 Mag 2023 - 19:47
1 di 15
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Carlo III è stato incoronato re: la cerimonia per l'incoronazione del monarca e della regina consorte Camilla si è svolta nell'Abbazia di Westminster (il programma completo). "Sono qui per essere servito non per servire", ha affermato il sovrano, nella formula di rito che ha aperto la celebrazione. Presenti oltre 2.200 invitati fra teste coronate e Capi di Stato. Si apre così il lungo weekend di festeggiamenti in tutto il Regno Unito. Dopo il rito religioso il re e la regina sono rientrati a Buckingham Palace da dove, assieme a tutta la famiglia reale, hanno salutato la folla dal balcone.

La funzione religiosa, nel corso della quale Re Carlo III è diventato il 40esimo sovrano britannico a essere incoronato dal 1066, iniziata alle 11 locali (le 12 in Italia), è durata circa un'ora e mezzo, la metà rispetto a quella di Elisabetta II.

Il giuramento

 Partiti da Buckingham Palace, dopo una processione in carrozza sotto la pioggia, il sovrano e la moglie, vestiti da cerimonia color avorio e strascichi rossi, hanno varcato in pompa magna le porte dell'Abbazia per essere incoronati dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Dopo il cosiddetto "riconoscimento", in cui il re è stato presentato al popolo, in una tradizione che ha origini anglossassoni, il sovrano ha giurato su una Bibbia di sostenere le leggi dei suoi regni, dispensare la giustizia e sostenere la religione protestante. Il re ha poi baciato la Bibbia prima di firmare il suo giuramento.

Fotogallery - L'ingresso a Westminster, il giuramento e l'incoronazione: la giornata di Carlo III

1 di 67
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

L'unzione

 Successivamente la veste cerimoniale del re è stata rimossa e Carlo ha preso posto sulla sedia del re Edoardo per essere unto, sottolineando lo status spirituale del sovrano che è anche il capo della Chiesa d'Inghilterra. Il re ha ricevuto prima uno scintillante mantello d'oro, chiamato Supertunica, quindi gli sono stati presentati i paramenti regali come il globo del sovrano, l'anello e gli scettri. L'unzione vera e propria è stata sottratta alla visione degli astanti, come è consuetudine, ed è avvenuta dietro a tre paraventi a sottolineare l'unicità del rapporto fra il sovrano e Dio.

La corona di Carlo III

 L'arcivescovo ha posto quindi la corona di Sant'Edoardo sul capo del re, sancendo l'incoronazione vera e propria. Carlo III ha indossato la corona di Sant'Edoardo per l'unica volta nella sua vita. La corona, che pesa 2 chili, prende il nome da una versione molto più antica realizzata per il re e santo anglosassone, Edoardo il Confessore, e si dice che sia stata usata durante le incoronazioni dal 1220 fino a quando Cromwell non la fece fondere. Re Carlo III è solo il settimo monarca ad averla indossata dopo Carlo II, Giacomo II, Guglielmo III, Giorgio V, Giorgio VI ed Elisabetta II che la indossò per la sua incoronazione nel 1953.

Dopo l'incoronazione, una salve di 62 colpi di cannoni è stata sparata dalla Torre di Londra e sei dalla Horse Guards Parade. Ventuno colpi di cannoni sono stati sparati in altre undici località nel Regno Unito, tra cui Edimburgo, Cardiff e Belfast, nonché da alcune navi della Royal Navy. La parte finale della cerimonia ha visto il re salire al trono e l'omaggio dei pari, ma questa volta il principe William è stato l'unico duca reale a inginocchiarsi e rendere omaggio al sovrano.

Fotogallery - Incoronazione Carlo, i vip e i capi di Stato presenti alla cerimonia

1 di 42
© Tgcom24  | Sergio Mattarella© Tgcom24  | Sergio Mattarella© Tgcom24  | Sergio Mattarella© Tgcom24  | Sergio Mattarella

© Tgcom24 | Sergio Mattarella

© Tgcom24 | Sergio Mattarella

Il saluto dal balcone della famiglia reale (senza Harry)

 Dopo aver lasciato l'abbazia di Westminster, Carlo e Camilla sono saliti a bordo della carrozza e sono tornati a Buckingham Palace. Insieme all'intera famiglia reale, sono usciti sul balcone del palazzo, per salutare le migliaia e migliaia di persone presenti. Con i sovrani, i principi di Galles, William e Kate, i loro figli e gli altri membri di casa Windsor attivi. Assente invece, come previsto, il principe ribelle Harry che, dopo la cerimonia religiosa, ha lasciato da solo l'abbazia di Westminster.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri