FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Inps: "Pensioni il 10 del mese solo per chi ha anche lʼassegno dellʼInpdap"

Solo circa 800mila le persone interessate. Per tutte le altre, i soldi arriveranno lʼ1 o il 16 come adesso

Inps: "Pensioni il 10 del mese solo per chi ha anche l'assegno dell'Inpdap"

Dopo le polemiche arriva il chiarimento dell'Inps. A ricevere la pensione il 10 del mese, dall'anno prossimo, saranno solo le persone (circa 800mila) che percepiscono la doppia pensione Inps-Inpdap. Per gli altri 15 milioni di pensionati i giorni rimarranno quelli di sempre: l'1 se la pensione è Inps e il 16 se hanno un assegno Inpdap.

Il governo ha modificato la norma sullo slittamento del pagamento di tutte le pensioni al 10 del mese "per merito dei sindacati", ha detto il segretario generale di Spi-Cgil, Carla Cantone chiedendo di modificare anche l'unificazione dei pagamenti Inps-Inpdap con il pagamento al 10 del mese.

"Ci siamo ribellati a un'ingiustizia - ha detto - se non avessimo fatto sentire la nostra voce non l'avrebbero cambiata. E' un risultato parziale, non saremo del tutto soddisfatti fino a che non torneranno indietro anche sull'unificazione al 10 del mese per gli 800mila pensionati che ricevono il doppio assegno Inps-Inpdap. Perché l'unificano al ribasso?".