FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Economia > Borsa, nuovo tonfo di Piazza Affari: -2,34%
27.8.2013

Borsa, nuovo tonfo di Piazza Affari: -2,34%

I timori per un possibile intervento militare in Siria affossano i mercati. Balzo dello spread

foto LaPresse
18:14 - La Borsa di Milano chiude in netto calo, in una giornata caratterizzata dai timori per un intervento militare degli Stati Uniti in Siria. Ad affondare definitivamente Piazza Affari nella seconda metà della giornata è stato inoltre il balzo dello spread tra Btp e Bund, che ha chiuso a quota 260 punti, e l'apertura in ribasso di Wall Street. Il Ftse Mib perde il 2,34% a 16.579 punti, mentre il Ftse All Share segna un -2,15% a 17.641,32 punti.
Oltre ai timori sulla Siria, che hanno riportato lo spread su Germania ai massimi da inizio agosto, sui listini italiani pesa anche un mix di aste e incertezza politica interna. Deboli tutti i bancari e in particolare i due principali istituti italiani, Unicredit e Intesa Sanpaolo, che perdono oltre il 4%. Male anche i produttori di cemento, da Buzzi, peggior titolo del listino a -4,45%, a Italcementi, che perde il 4%. In controtendenza, chiudono in rialzo Autogrill, Prysmian e Parmalat.

Male lo spread -
Lo differenziale tra il Btp e il Bund tedesco archivia la seduta in rialzo a 260 punti base dai 249 di ieri, col tasso sul decennale in crescita al 4,44%. Lo spread Spagna-Germania chiude a 263 punti base e di conseguenza si è ridotto a soli tre punti base il gap tra i titoli italiani a 10 anni e quelli spagnoli.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile