FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vita outdoor: sei per la pergola o per il gazebo?

Vivere appieno la bella stagione godendo attimi di relax in famiglia o con gli amici: ecco le soluzioni di design che fanno sognare

La disputa è tutt'altro che chiusa: chi ama la privacy e ha a disposizione un giardino ampio predilige certamente il gazebo, chi invece si accontenta di ombra e frescura anche sul terrazzo di casa è decisamente un fan della pergola. Vediamo allora qualche suggerimento per accontentare i gusti di tutti e immaginare location da favola... o quasi!

Vita outdoor: sei per la pergola o per il gazebo?

Pergola: il pergolato è un grande classico che si adatta molto facilmente a molte soluzioni di arredo outdoor. I materiali sono i più diversi e dipendono dalla grandezza della struttura, dal tipo di immagine che si vuole regalare al terrazzo o alla veranda o alla porzione di giardino da vestire, e ovviamente dal budget che abbiamo a disposizione. Nata come elemento strutturale e decorativo, la pergola era un luogo di passaggio ombreggiato a forma di tunnel, con elementi di sostegno e un reticolo di travi, trasverse e longitudinali, per sostenere le piante necessarie a garantire l'ombra e la frescura. Tra le piante che rivestono i pergolati, certamente la vite occupa un posto d'onore, ma vanno benissimo tutti i rampicanti come il gelsomino, il glicine, alcune varietà di rose e le clematidi che, oltre all'ombra, ci consentono di godere del profumo e dei colori dei fiori. 

 

Gazebo: sinonimo di lusso ed eleganza, il gazebo richiede ampi spazi e terreni adatti ad accogliere un piccolo rifugio ove isolarsi e cercare tranquillità lontano da rumori e occhi indiscreti, o anche più semplicemente per delimitare un angolo per la lettura o la convivialità. Questa struttura, dall'aria raffinata e aristocratica, e del cui nome ancor oggi non sono chiare le origini, nasce come punto panoramico in cui ripararsi dalla pioggia, ma soprattutto dal sole. Ancor oggi il gazebo offre una dimensione di accoglienza e rifugio che caratterizzano la struttura in cui l'unico elemento fisso è il tetto. Per il resto, la vocazione discreta lo fa essere tutt'uno col paesaggio circostante, capace com'è di rivestirsi di rampicanti e teli leggeri che lo rendono quasi invisibile e comunque ben inserito nell'ambiente, parco o giardino che sia. Tra le infinite proposte, oggi ci si può orientare su gazebo di qualsiasi foggia e dimensione, quel che conta è l'effetto scenico di una costruzione che da sempre incanta e fa sognare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali