FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tea tree oil, un piccolo concentrato di virtù da tenere sempre in borsetta

Perfetto come antibatterico e antinfiammatorio, è il rimedio naturale amatissimo anche da Meghan Markle, che lo porta sempre con sé

Di questi tempi non si sa mai: oltre a gel disinfettante, guanti e mascherina, meglio attrezzarsi anche con rimedi naturali che aiutano a scongiurare infezioni e che possono darci una mano anche contro ... le punture di insetto!

Tea tree oil, un piccolo concentrato di virtù da tenere sempre in borsetta

La duchessa di Sussex ha confidato di averlo sempre a portata di mano: il tea tree oil, o olio di melaleuca, è un rimedio naturale super efficace capace di tirarci fuori anche da situazioni poco piacevoli, come un brufolo spuntato appena prima di un appuntamento, un cattivo odore, mal di gola  e perfino in caso di pidocchi

 

Arriva da lontano: la melaleuca alternifolia, meglio conosciuta come tea tree o albero del tè, è una pianta originaria dell'Australia orientale. A dispetto del nome, non va confusa con la Camellia sinensis dalla quale si ricava la bevanda che comunemente viene chiamata tè. Conosciuta fin dai tempi antichi, ne veniva utilizzata la corteccia dalle popolazioni aborigene: resistente all'acqua, era perfetta per la realizzare canoe o utensili. Le sue proprietà terapeutiche erano note al punto che questa essenza era ritenuta dagli australiani "il guaritore più versatile della natura" e pertanto veniva utilizzata per curare ferite, piaghe, ulcere e per tenere lontani parassiti e termiti.

 

L'olio essenziale: il tea tree oil, l'olio essenziale che si ricava dalla melaleuca, è un vero elisir per la nostra salute. Sono così tante sono le sue proprietà, ampiamente dimostrate e confermate da studi clinici, da essere utilmente impiegato in ambito fitoterapico e cosmetico. Questo rimedio naturale fu battezzato "tea tree oil" dall'esploratore britannico James Cook, che, scoperta definitivamente l'Australia, penso di ricavare dalla distillazione delle foglie di questa pianta una bevanda simile a un tè.

 

Contro le infiammazioni: l'olio di melaleuca gode di proprietà antibatteriche, ampiamente dimostrate da diversi studi.  Oltre alle proprietà antimicrobiche, il tea tree oil è in grado di ridurre l'infiammazione cutanea, oltre che essere un ottimo coadiuvante nel trattamento delle gengiviti.

 

Mille e un impiego: il tea tree oil si può utilizzare puro o in formulazioni diverse: creme, pomate, idrogel o soluzioni emulsionate. E' particolarmente utile contro le punture di insetti, riducendo prurito e infiammazioni della pelle; è efficace nel trattamento dell'acne vulgaris come anche dei foruncoli, perché la sua applicazione può agevolarne la scomparsa. In caso di gengiviti, l'applicazione di appositi gel può favorirne la risoluzione, mentre nel caso di affezioni delle vie respiratorie, i suffumigi con l'olio di melaleuca risultano utili nel dare sollievo e decongestionare le vie aeree in caso di raffreddamento, sinusiti e bronchiti.

 

Fastidi intimi e non solo: efficace nel contrastare funghi e lieviti come la Candida albicans, il tea tree oil può essere impiegato per soluzioni destinate ai lavaggi intimi. Ultimo, ma non meno importante, questo straordinario rimedio naturale contrasta le infestazioni da pidocchi, come dimostrato da alcune ricerche che ne hanno comprovato l'efficacia tanto sugli esemplari adulti così come sulle uova.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali