FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pilates: i vantaggi di una disciplina che allena corpo e mente

Le caratteristiche di una ginnastica che migliora la postura e aiuta a prevenire mal di schiena e altri disturbi

Il Pilates è una forma di allenamento molto popolare e praticata da numeri sempre crescenti di persone. Sono soprattutto le donne ad apprezzarlo perché si tratta di una ginnastica “dolce” e adatta a tutti, anche a chi non fa sport abitualmente. E’ un metodo che punta al miglioramento dell’elasticità delle articolazioni, alla fluidità dei movimenti e all’allungamento dei muscoli, con particolare attenzione al rafforzamento della cintura addominale e al miglioramento della respirazione e della consapevolezza corporea. E’ insomma una ginnastica “body and mind”, in cui cioè la mente e lo spirito sono completamente in sintonia con il copro, superando stress e tensioni. Anche se l’allenamento può sembrare poco intenso, con il Pilates si può perdere peso e modellare la muscolatura in modo armonioso.

Pilates: allenamento per il corpo e per la mente

Il metodo è stato inventato all’inizio del Novecento da Joseph Pilates, un imprenditore tedesco naturalizzato statunitense, il quale inventò un sistema di allenamento chiamato Contrología, in cui la mente diventa capace di assumere la perfetta padronanza del movimento del corpo. Pilates era di costituzione gracile: proprio questo lo spinse a studiare il funzionamento dell’organismo e della muscolatura per rinforzarli attraverso l’esercizio fisico. Dopo aver osservato i movimenti spontanei dei bimbi piccoli e dei gatti, inventò una serie di esercizi con i quali superò i suoi problemi di salute e divenne un grande sportivo. Negli anni successivi sviluppò il suo metodo che divenne subito molto popolare soprattutto tra i ballerini, visto che gli esercizi Pilates li aiutavano a migliorare le loro performances e a recuperare la forma dopo traumi o incidenti. Il Pilates si pratica a corpo libero o con alcuni attrezzi particolari. 

I fondamenti del metodo Pilates sono sei:
La concentrazione – la mente deve sempre mantenere il completo controllo dei diversi movimenti
Il controllo – ogni movimento deve essere eseguito con precisione, senza fretta e in modo puntuale
Il baricentro – chiamato anche Power House è situato nella cintura addominale ed è il punto di forza e di controllo di tutto l’organismo
La fluidità – come sintesi e risultato degli elementi precedenti
La precisione – ogni movimento deve avvicinarsi il più possibile alla perfezione
La respirazione – deve essere sempre ben controllata e sincronizzata all’esercizio: di solito, salvo diversa indicazione dell’insegnante, all’inizio del movimento si inspira e si espira nel momento dello sforzo maggiore.

I benefici del Pilates sono molteplici:
E’ ADATTO A TUTTI - Innanzi tutto è una disciplina calibrata sulle capacità fisiche di chi lo pratica e nei limiti di ciascuno. E’ quindi adatto anche a chi ha qualche problema fisico: il metodo viene spesso adoperato quando si deve effettuare una rieducazione posturale o in fisioterapia.

RIMODELLA IN MODO ARMONIOSO - Gli esercizi si eseguono lentamente e con il massimo controllo. Lo scopo è soprattutto ottenere l’allungamento dei muscoli, non il loro potenziamento, per migliorare la funzionalità dell’intera struttura corporea nel rispetto delle condizioni di salute di ciascuno. Il corpo ne esce tonico e rimodellato in modo armonioso, senza gli ingrossamenti muscolari tipici del body building.

STOP ALLO STRESS – Attraverso il controllo della respirazione e la concentrazione richiesta dagli esercizi, si ottiene un allentamento dello stato di stress e delle tensioni muscolari che si accompagnano ad esso. Il Pilates può trasformarsi in una pausa mentale nella quale ritrovare l’equilibrio e rimettere in contatto corpo e mente in modo positivo, come avviene con la meditazione.

MAL DI SCHIENA ADDIO – Rinforzando i muscoli del tronco, come la cintura addominale, ma anche glutei, adduttori e zona lombare, si ottiene un miglioramento posturale e un riallineamento della colonna vertebrale, attenuando mal di schiena e dolori al collo e alla zona cervicale. L’importante è affidarsi sempre ad un istruttore qualificato che insegni i movimenti più adatti e verifichi che gli esercizi vengano eseguiti correttamente.

PACE CON LA BILANCIA – Il Pilates è una disciplina dolce, ma che può essere praticata anche in modo intenso, con un notevole dispendio energetico. E’ adatta dunque anche per perdere peso e nello stesso tempo migliorare la tonicità muscolare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali