FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giornata Mondiale del Sonno: cinque suggerimenti utili per notti da dieci e lode

Trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo: il sonno è fondamentale per il buon funzionamento del nostro organismo e per il nostro benessere

Il 13 marzo, come ogni secondo venerdì di questo mese, è la Giornata Mondiale del Sonno. Obiettivo di questa ricorrenza è celebrare i benefici del sonno e richiamare l'attenzione sui disturbi legati al riposo e alle eventuali cure.,perché dormire in modo soddisfacente può influire in modo determinante sulla qualità della vita anche e soprattutto in tempo di coronavirus.

Dormire bene per un numero adeguato di ore non è un miraggio, ma è fondamentale per il nostro benessere sia fisico che psicologico. Abbandonarsi tra le braccia di Morfeo è necessario per recuperare energia, permettere al nostro cervello di sistematizzare le informazioni che abbiamo raccolto durante il giorno e, soprattutto, ridurre lo stress.

 

Non solo: dormire bene ci fa sentire in forma e sorridenti, pronti ad affrontare un nuovo giorno con grinta e serenità anche in momenti bui come quello che stiamo attraversando. 

Ecco perché la camera da letto diventa così importante per un buon sonno ristoratore: deve essere un piccolo rifugio dove dormire sonni felici e svegliarsi con il sorriso.

 

Sempre verde: contrariamente a quanto si pensa, non è detto che le piante in camera da letto siano nocive. Al contrario: le piante regalano un ambiente armonico che aiuta a prevenire l'insonnia. È vero che le piante di notte consumano ossigeno e producono anidride carbonica, ma si tratta di quantità trascurabili. Inoltre, non tutte le piante seguono questo processo: la Sansevieria o la Zamioculcas, oltre che belle, sono perfette per pulire l'aria, tenuto conto che assorbono anidride carbonica nelle ore notturne, un vero toccasana per l'ossigenazione dei nostri polmoni.

 

Cromoterapia: per un riposo ottimale, non dimentichiamo di circondarci di colori morbidi e di tinte pastello. La camera da letto deve essere accogliente e rilassante, quindi no a colori troppo vivaci che hanno effetti elettrizzanti e sì invece a tonalità calde e luminose. Perfetti il beige, il grigio - sempre molto elegante e di tendenza - , il bianco e naturalmente l'azzurro in tutte le tonalità. 

 

Luminosità al top: una stanza con tanta luce è l'ideale per il benessere psicofisico. La luce èinfatti un toccasana per risollevare l'umore e scaldare gli animi. Via libera dunque a tendaggi dai tessuti lievi per garantire la giusta privacy senza impedire il passaggio dei rinvigorenti raggi solari, così come a lampade che garantiscano la luce indiretta per non stancare lo sguardo e non disturbare il riposo. 


 

Uno sguardo fuori: per sentirci felici può bastare veramente poco: per esempio, gettare uno sguardo fuori dalla finestra della nostra stanza per sollevare l'animo e rallegrare l'umore. Se abitiamo vicino a un giardino o in un condominio con il cortile, niente di meglio che lasciare che uno spicchio di cielo e di verde si insinui nella camera: interno ed esterno saranno quasi un tutt'uno regalandoci una piacevole sensazione di leggerezza e serenità, perfette per una notte a tutto riposo.

 

Un piccolo paradiso: i fortunati sono davvero pochi, ma sognare non costa nulla. Se abbiamo una stanza da letto molto grande, potremmo pensare di adattarla a stanza relax, dedicando dello spazio a esercizi di meditazione senza dimenticare che potremmo anche sistemarci sul letto per trascorrere qualche momento di relax all'insegna della bellezza. Una bella maschera viso rigenerante, un bel massaggio con la crema corpo preferita, saranno l'ideale per liberare la testa da pensieri negativi e prepararci a un bel sonno ristoratore. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali