FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dieta detox: il momento di iniziare la remise en forme è adesso 

Recuperare la silhouette perduta non è un miraggio: perdi peso e rimettiti in forma con poche e semplici mosse

Istockphoto

Passata anche la Pasqua e restrizioni permettendo, la prova costume si avvicina a grandi passi: per alleggerirsi dei chili di troppodepurare e liberare l’organismo dalle tossine è perfetta una dieta detox. Ecco allora qualche piccolo suggerimento utile a sbarazzarsi del gonfiore e del peso in eccesso, ritrovando energia e salute. 

Parola d’ordine: depurare! Eliminare scorie e tossine regolarmente è molto importante, tenuto conto che il nostro organismo è costantemente esposto a sostanze che lo possono danneggiare. Inquinamento, fumo, alimenti ricchi di grassi e zuccheri, oltre ai farmaci, ma anche vita sedentaria e stress infatti contribuiscono a produrre scorie dannose per organi e tessuti. Una dieta detossinante è utile anche per prevenire il sovrappeso e gli eventuali possibili disturbi o malattie che un eccesso di peso può comportare.

 

Dimagrire, ma non solo: l’obiettivo di una dieta detox, oltre che di alleggerirsi, è quello proprio di depurare l’organismo soprattutto dopo le feste e gli inevitabili pranzi e cene consolatorie tipiche di questi lunghi mesi di limitazioni. I segnali che dobbiamo cogliere quando arriva il momento del detox sono stanchezza e spossatezza, magari accompagnate da macchie cutanee. Proprio a proposito di epidermide, tra gli effetti benefici della dieta detox ci sono un aumento della luminosità della pelle, soprattutto in viso, e una ritrovata silhouette, ottenuta proprio grazie a un regime alimentare ipocalorico a cui sono associati effetti drenanti.

 

Il momento giusto per iniziare: la dieta detox è consigliata per disintossicarci proprio dopo quei periodi in cui si è prestata poca attenzione al cibo prediligendo la convivialità, come durante le feste, oppure dopo lunghe terapie farmacologiche o in seguito a periodi di forte stress. Con l’arrivo della bella stagione anche il nostro corpo deve rigenerarsi: ecco perché liberarsi da tossine, scorie e liquidi in eccesso accumulati nei lunghi mesi invernali è importante ed anche perché occorre puntare su alcuni alimenti decisamente più amici della nostra salute e della nostra linea rispetto ad altri. 

 

Acqua, la migliore alleata della dieta detox: il segreto per eliminare scorie e tossine è bere molta acqua durante tutta la giornata. Per una idratazione ideale e una dieta detox efficace bisogna assumere almeno un paio di litri di liquidi al giorno, una pratica che favorisce, tra l’altro, lo smaltimento dei ristagni di liquidi responsabili di favorire l’odiosa cellulite. Oltre all’acqua, sì anche a infusi e tisane da bere rigorosamente senza zucchero e sì anche al tè e a qualche bicchiere di succo o di centrifugato di frutta, sempre senza mai aggiungere zucchero. Infine, tra le erbe da utilizzare per gli infusi, puntiamo su tarassaco e ortica: stimolano la diuresi e favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

 

Alimenti perfetti per la dieta detox: per risultati che diano la soddisfazione che cerchiamo, eliminiamo dolci, fritti, bevande zuccherate e alcolici. Sì invece a verdure crude e anche a quelle cotte, purché cucinate un maniera leggera, per esempio al vapore. Quanto ai carboidrati, attenzione alle porzioni, che debbono essere contenute, meglio se optando per cereali integrali piuttosto che raffinati. Per spezzare la fame, semaforo verde a frutta, yogurt greco senza grassi oppure a centrifugati di frutta e verdura, ideali per fare un pieno di energia e depurare l’organismo. Tra gli alimenti amici della dieta detox, al primo posto troviamo il limone che, oltre ad essere ricco di vitamina C, favorisce l’espulsione delle tossine ripulendo l'organismo. Ottima la papaya, che facilita la digestione delle proteine, è antinfiammatoria e svolge un'azione antiage. Inseriamo nella dieta anche le barbabietole rosse, ricche di vitamine B3, B6 e C, di minerali come il magnesio, lo zinco e il ferro, capaci di regolare l'azione del fegato favorendo l’eliminazione delle tossine. 

 

Piccolo vademecum per una dieta detox: appena svegli possiamo bere un bel bicchiere di acqua tiepida, possibilmente con un cucchiaio o due di succo di limone. A colazione mai dimenticare di mangiare la frutta, che possiamo consumare anche come spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio. Puntiamo su frutta e verdura di stagione e su cereali integrali. Attenzione ai condimenti, no all’eccesso di sale, ma no anche allo zucchero, di cui dobbiamo cercare di fare a meno. No anche ad alcol e possibilmente al caffè, da sostituire con  se possibile con quello di orzo. Il consiglio furbo? A tavola non dimentichiamo la fantasia: variare i piatti è il modo migliore per soddisfare il palato e accumulare meno tossine. Infine, non dimentichiamo di tenerci in allenamento: basta anche una mezz’oretta di semplice passeggiata al giorno per svagare la mente, tonificare i muscoli e migliorare il tono dell’umore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali