FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bicarbonato prezioso: igiene e pulizia a portata di... dispensa!

Mai come in questo periodo tenere tutto lindo è fondamentale: scopri i mille usi di un alleato prodigioso del quale fare una bella scorta

Istockphoto

Per disinfettare frutta e verdura, per le pulizie di casa e anche come rimedio naturale per la nostra bellezza: il bicarbonato di sodio è un vero passe-partout domestico che non deve mai mancare in casa.

Una cucina pulita e igienizzata: in tempo di Covid-19 igienizzare è una pratica ancor più importante del solito e il bicarbonato di sodio è sicuramente un valido alleato, oltre che essere estremamente economico. Non solo per eliminare senza pietà i cattivi odori in cucina così come in tutta casa, ma il bicarbonato è perfetto anche come sgrassatore. Per pulire, disinfettare e detergere il bicarbonato è l'ideale ed è anche un modo di rispettare l'ambiente, visto che è totalmente biodegradabile. Nessun timore nel pulire le superfici smaltate: non rischieremo di graffiarle se passeremo un panno morbido o una spugna imbevuti di acqua e bicarbonato strofinando con delicatezza prima di sciacquare e asciugare.

 

Per gli elettrodomestici di casa: non solo detersivi: il bicarbonato è ottimo anche per pulire il frigorifero. E' sufficiente sciogliere due cucchiai di bicarbonato in un litro di acqua, immergere una spugna e strofinare l’interno di frigo e freezer. Per evitare i cattivi odori, il trucco è di riporre all'interno un vasetto di vetro con qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio con un batuffolo di cotone imbevuto di aceto: facile ed efficace. Anche altri elettrodomestici possono essere trattati col bicarbonato: il forno e il microonde, per esempio. In questo caso meglio raddoppiare la quantità di bicarbonato per una soluzione più concentrata ed efficace, a cui far seguire un semplice risciacquo con semplice acqua. Per la cura della lavastoviglie, una volta al mese versiamo 100 grammi di prodotto durante un ciclo a vuoto per sgrassare ben bene l'interno, mentre per una pulizia da dieci e lode possiamo molto semplicemente aggiungere un cucchiaio di bicarbonato al normale ciclo di lavaggio e migliorare le prestazioni del normale detersivo. Infine, piano di lavoro in cucina lucido e brillante con una spugna umida su cui avremo versato un po' di bicarbonato: perfetta anche per la detersione di lavello e fornelli.

 

Bagno igienizzato e senza odori: questo locale è sempre un po' critico e oggi più che mai ci viene chiesto di tenerlo pulito allontanando le possibilità di contagio. Per una detersione perfetta, il bicarbonato è utilissimo, oltre che essere ottimo per prevenire i cattivi odori nello scarico del lavandino. Per scongiurare questa eventualità, basta versarne una tazza e poi far scorrere pian piano dell’acqua tiepida. Facile, economico ed efficace.

 

Per alimenti a prova di microbi: prima che la verdura e la frutta arrivino a tavola subiscono una serie di trattamenti e manipolazioni: ecco perché per garantire una igiene corretta bisogna lavare accuratamente i prodotti dell'orto. Secondo studi ormai acclarati, il bicarbonato di sodio ha la capacità di eliminare quasi completamente i fitofarmaci ed è efficace anche per rimuovere i batteri che possono essere presenti sulla superficie dei vegetali, tra cui l’Escherichia coli e la Salmonella. 

 

Alleato tra i fornelli: dolci perfettamente lievitati con il bicarbonato di sodio: al posto del lievito, sarà sufficiente aggiungerne all’impasto un cucchiaino dopo averci spruzzato qualche goccia di limone. Un pizzico di bicarbonato rende più morbidi i legumi, ma è amico anche dell’omelette e del purè di patate. Se ne può aggiungere una punta alla salsa di pomodoro durante la cottura per contrastare l’acidità. Il consiglio furbo?  Per verdure dal colore brillante versiamo un cucchiaino nell’acqua di cottura: sarà un rimedio efficace anche per combatterne l’odore nu po' forte, come quello del cavolfiore per esempio.

 

Per una buona digestione: il bicarbonato è un classico rimedio della nonna quando si hanno problemi di digestione. Se dopo aver mangiato lo stomaco dà fastidio, potremo aiutarci sciogliendo un cucchiaino di bicarbonato nel succo di mezzo limone o di mezza arancia: ottimo come antiacido, sarà un valido ausilio per favorire la digestione,

 

Igiene orale, importantissima: il bicarbonato può coadiuvare l’azione del dentifricio. Una volta alla settimana e non di più per non rovinare lo smalto dei denti, versiamo un po’ di bicarbonato sullo spazzolino e poi laviamo i denti come di consueto. Possiamo anche utilizzarlo per preparare un semplice collutorio fai-da-te: versiamo un cucchiaino di bicarbonato in mezzo bicchiere d’acqua e facciamo sciacqui disinfettanti e decongestionanti alla sera e al mattino. 

 

Un sollievo per i piedi: un bel pediluvio tiepido con acqua e un paio di cucchiai di bicarbonato è quanto di meglio possiamo offrire alle nostre estremità per rinfrescarle e dar loro sollievo. Prendiamoci del tempo e lasciamo ammollo i piedi per almeno una decina di minuti: oltre che a sentirci leggeri e sollevati, potremo eliminare la pelle dura e secca dei talloni semplicemente strofinando acqua e bicarbonato sulle zone più ruvide.

 

Per una pelle perfetta: per dilatare i pori della pelle e prepararla alla pulizia del viso basta far bollire una pentola di acqua in cui scioglieremo due cucchiaini di bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale di tea tree . Dopo aver tolto la pentola dal fuoco e averla lasciata raffreddare leggermente, copriamo la testa con un asciugamano e mettiamo il viso sopra il vapore: cinque minuti bastano per un risultato già apprezzabile, ma se abbiamo il raffreddore potremo liberarci dal catarro e dal fastidio del naso chiuso con qualche minuto in più. Più semplice di così!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali