FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Abbronzatura al top? Prova con lo scrub naturale prima delle vacanze

Esfoliare è un prezioso rituale di bellezza della pelle e inserirlo nella beauty routine è un must prima di iniziare a esporsi al sole

Istockphoto

Pelle ambrata, tonica e luminosa? Il segreto dell'abbronzatura da esibire è nello scrub naturale, un vero toccasana per disintossicare l'epidermide e rigenerarla, soprattutto prima di partire per le vacanze quando sole, sabbia e salsedine metteranno a dura prova la pelle.

Ecco allora qualche piccolo suggerimento per una

beauty routine casalinga

capace di garantire una

tintarella

da instagrammare.

 


Lo

scrub

serve a favorire il

rinnovamento cellulare,

 il modo migliore per assicurarsi una

pelle liscia e luminosa

e in grado di

esporsi al sole

 favorendo un colorito uniforme e scongiurando macchie ed eccessiva secchezza.


 


Oltre ai tanti 

prodotti

 acquistabili sul mercato, possiamo

limitare il budget

e ottenere

ottimi risultati

facendo ricorso alla

dispensa di casa

.


Gli

scrub 100% home made

 sono super semplici da realizzare: composti da

ingredienti

che in generale occupano uno spazio ridottissimo

in cucina

, sono utili per evitare di

compromettere la luminosità

e la

giovinezza della pelle

e del nostro aspetto proprio adesso che stiamo per

andare in vacanza.



Scrub con il sale:

il più economico e conosciuto è l'esfoliante ottenuto con amido di riso unito a sale e bicarbonato. Versiamo in una ciotola qualche cucchiaio di amido di riso, particolarmente utile per la pelle sensibile o dolorante, poi aggiungiamo l'olio di mandorle dolci o con l'olio di argan. Più semplice di così!


 


Scrub col caffè:

perfetto per combattere il gonfiore, questo scrub si ottiene mescolando in una ciotola qualche fondo di caffè con un pugno di sale fino. Ideale per sgonfiare e drenare, può avere diventare un ottimo alleato per favorire la circolazione se addizionato di un olio naturale, per esempio al rosmarino o ginepro. Pompelmo, limone, timo, menta e arancia sono particolarmente indicati per i casi di gambe stanche e gonfie. Per massimizzare il risultato, avvolgiamo le gambe in un foglio di plastica trasparente, lasciando agire il composto per mezz'oretta.


 


Scrub alla frutta:

goloso, colorato e prezioso questo scrub si ottiene frullando sale o bicarbonato e un cucchiaio di miele alla frutta che avrempo preventivamente preparato. Puntiamo sui frutti ricchi di vitamina C, come fragole e kiwi, per un'azione antiossidante e detox per la pelle; scegliamo invece la banana, ricca di vitamina B2, magnesio e potassio, per disintossicare e nutrire la pelle secca. Mela e limone, ricchi di vitamine, per restituire tonicità.

Scrub con lo zucchero:

ricco di acido glicolico, lo zucchero possiede un'azione esfoliante delicata, particolarmente adatta anche per il viso e le labbra screpolate. Mescoliamo lo zucchero con olio di cocco, altamente nutriente, o con il miele. Un cucchiaio di succo di limone fresco sarà il tocco finale, perché oltre ad avere un potere detossinante, aiuterà a diluire il composto rendendolo facile da spalmare. Se la pelle e secca o sensibile, sostituiamo il succo di limone con un cucchiaio di yogurt o latte, perfetti per dare un fresco sollievo alla pelle.

Scrub alle spezie:

 molto profumato, anche questo composto si ottiene attingendo alla nostra dispensa. In una ciotola mescoliamo sale fino, mezzo cucchiaino di polvere di cannella, miele, olio naturale ed eventualmente un cucchiaio di yogurt: massaggiamo delicatamente il composto sulla pelle umida, poi sciacquiamo. Unica accortezza: non esageriamo con le dosi perché le spezie possono irritare la pelle.

Scrub con farina d'avena:

per una esfoliazione delicata e leggera, utilizziamo la farina d'avena. Uniamo la farina a un cucchiaio di yogurt o di olio e per un impacco naturale: Se la pelle è particolarmente secca, aggiungiamo qualche cucchiaio di miele, amido di riso e una goccia di latte: spalmiamo il composto sulla pelle e lasciamolo asciugare, prima di sciacquare con una spugna e acqua tiepida.