FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gelati di frutta casalinghi, senza gelatiera

Gelati di frutta casalinghi, senza gelatiera
  • DIFFICOLTA facile

Questi gelati di frutta fatti in casa sono ideali per una merenda estiva o un fine pasto all'insegna della freschezza. Sono naturalmente senza glutine e persino vegani. Ma se preferite renderli più cremosi e non seguite una dieta particolare, sostituite l'acqua con pari quantità di latte  o panna fresca.

INGREDIENTI

Per i gelati

  • avocado 1/2
  • albicocche 3
  • pesca gialla 1
  • mango polpa 1/2
  • mirtilli neri 30  g
  • lamponi 30  g
  • cioccolato 20  g
  • limone succo 1/2
  • sciroppo d'acero q.b.
  • acqua q.b.

per decorare

  • granella di nocciole 3  g

occorrente

  • bastoncini di legno
  • stampi per gelato

PROCEDIMENTO

Lavate la frutta e sbucciate mango, avocado, pesca. Frullate ogni frutto con 1 cucchiaio di sciroppo d'acero, 10 g di acqua circa e un cucchiaino di succo di limone. Dopo l'uso, sciacquate ogni volta il bicchiere del frullatore sotto l'acqua corrente. Mettete ogni purea di frutta in una ciotola diversa e tenete da parte.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Disponete in fila gli stampini e preparate gli stecchini di legno. Se volete decorare con cioccolato e granella, mettete sul fondo degli stampi della granella e del cioccolato versato a filo.

Aggiungete la polpa di frutta frullata direttamente nello stampo usando un cucchiaino e componete i gelati: pesca e albicocca, mirtilli e lamponi, mango e avocado. Potete combinare o sostituire la frutta a vostro gusto! Passate nel congelatore almeno 2-3 ore e conservate al fresco sino al momento di servire.

Segui la ricetta su: www.tortelliniandco.com

Lo sapevate che...

Nella preparazione di questi gelati, la quantità degli ingredienti utilizzati o necessari può cambiare a seconda degli stampi utilizzati. Se avanza della frutta usatela per fare la macedonia. Se l'avete già frullata, mettetela in congelatore mescolando ogni 30 minuti per almeno due ore, e servite come granita.