FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Milano ringrazia la Protezione civile per il lavoro svolto durante il lockdown

Il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, questa mattina ha partecipato alla giornata di ringraziamento a tutti gli operatori e i volontari, per il lavoro svolto durante il lockdown. La cerimonia, che si è svolta in piazza del Duomo a Milano, si è tenuta in occasione della ricorrenza di San Pio di Pietrelcina, il patrono dei volontari della Protezione civile. Durante l'iniziativa Borrelli ha voluto sottolineare che nell'emergenza Covid19, il Paese "ha retto grazie a tutti gli uomini e le donne della Protezione civile, persone che nel momento del bisogno garantiranno sempre il loro supporto". Anche il prefetto di Milano, Renato Saccone, ha voluto esprimere i suoi ringraziamenti: "Voi siete il volto più bello del Paese e dello Stato. Ogni volta che c'è bisogno siete presenti per dovere, ma anche per passione e solidarietà". All'evento erano presenti anche i vigili del Fuoco, i volontari lombardi della Protezione civile, gli agenti della Guardia di Finanza, la vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo e il comandante della polizia locale Marco Ciacci.

Coronavirus, Milano ringrazia la Protezione civile per il lavoro svolto durante il lockdown

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, questa mattina ha partecipato alla giornata di ringraziamento a tutti gli operatori e i volontari, per il lavoro svolto durante il lockdown. La cerimonia, che si è svolta in piazza del Duomo a Milano, si è tenuta in occasione della ricorrenza di San Pio di Pietrelcina, il patrono dei volontari della Protezione civile. Durante l'iniziativa Borrelli ha voluto sottolineare che nell'emergenza Covid19, il Paese "ha retto grazie a tutti gli uomini e le donne della Protezione civile, persone che nel momento del bisogno garantiranno sempre il loro supporto". Anche il prefetto di Milano, Renato Saccone, ha voluto esprimere i suoi ringraziamenti: "Voi siete il volto più bello del Paese e dello Stato. Ogni volta che c'è bisogno siete presenti per dovere, ma anche per passione e solidarietà". All'evento erano presenti anche i vigili del Fuoco, i volontari lombardi della Protezione civile, gli agenti della Guardia di Finanza, la vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo e il comandante della polizia locale Marco Ciacci.