TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

10/2/2010

G8 Maddalena, arrestato Balducci

Protezione Civile,era vice di Bertolaso

I carabinieri del Ros di Roma hanno arrestato su ordine della magistratura di Firenze Angelo Balducci, ex vice capo della protezione Civile. L'indagine riguarda gli appalti per il G8 della Maddalena. Stando a quanto si apprende, oltre a Balducci, i carabinieri hanno arrestato altre tre persone e hanno effettuato una serie di perquisizioni alla sede del Dipartimento della Protezione civile a Roma. Indagato, per corruzione, anche Guido Bertolaso.

L'inchiesta è condotta dalla procura di Firenze e dai carabinieri del Ros fiorentino. Tutto sarebbe partito da un'intercettazione telefonica disposta nell'ambito di un'altra indagine della procura del capoluogo toscano, relativa alla trasformazione urbanistica dell'area di Castello a Firenze, che ha coinvolto tra gli altri Salvatore Ligresti e due ex assessori della vecchia giunta comunale. Bertolaso ha rimesso il proprio mandato, metttendosi a "disposizione dei giudici".

Gip: ecco i favori che si scambiavano
Mobili, cellulari, soggiorni in hotel, ristrutturazioni di immobili privati ed altri benefit. Secondo quanto si è appreso, sarebbe questo il prezzo della presunta corruzione contestata dal gip di Firenze alle quattro persone - Angelo Balducci, Diego Anemone, Fabio De Santis e Mauro Della Giovampaola - finite in manette nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per alcune grandi opere. I soggiorni gratis riguarderebbero solo Balducci. Per tutti e quattro l'accusa è confermata: corruzione continuata in concorso.

Gli appalti nel mirino sono tre
Sarebbero in particolare tre gli appalti collegati ai presunti casi di corruzione contestati alle quattro persone finite in manette. Si tratta degli interventi per il G8 alla Maddalena, della ristrutturazione degli impianti del Foro Italico per i mondiali di nuoto e del completamento dell'aeroporto internazionale dell'Umbria S. Egidio di Perugia in vista delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia. 

Gli altri arrestati
Le persone arrestate stamani nell'ambito dell'inchiesta fiorentina sono, oltre a Angelo Balducci, l'imprenditore romano Diego Anemone, 38 anni, Fabio De Santis, provveditore alle opere pubbliche della Toscana, 61 anni, e Mauro Della Giovampaola, 44 anni, funzionario del Ministero. Per tutti l'accusa è corruzione continuata in concorso. Gli arrestati sono in carcere.

Balducci è attualmente presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici. E' stato nominato soggetto attuatore delle opere per il G8 alla Maddalena con ordinanza della Protezione civile del 2008; successivamente è stato sostituito nell'incarico. Non è mai stato un dirigente della protezione civile. In passato aveva avuto incarichi per gli interventi legati al 150/o anniversario dell'Unità d'Italia e per la ricostruzione del teatro Petruzzelli di Bari. E' stato, inoltre, provveditore alle opere pubbliche di Lazio e Sardegna.

Letta: "Spero premier rinnovi fiducia a Bertolaso"
"Sono sicuro che" Guido Bertolaso "chiarirà al più presto ogni cosa e spero che il presidente del Consiglio, al quale ha messo a disposizione i suoi incarichi, il Consiglio dei ministri gli rinnovi a nome di tutto il governo la sua fiducia. La mia ce l'ha sicuramente": è questo il commento del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, sulla notizia dell'iscrizione nel registro degli indagati del capo del Dipartimento della protezione civile Guido Bertolaso, nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per il G8.

Procuratore: "Parte dell'inchiesta andrà a Roma"
Sarà trasferita a Roma una parte dell'indagini della procura di Firenze che hanno portato a quattro arresti per gli appalti alla Maddalena per il G8. Lo ha detto il procuratore capo di Firenze Giuseppe Quattrocchi. Il magistrato ha spiegato che la procura fiorentina ha in corso "un'attività investigativa su fatti espressivi di condotte corruttive sul nostro territorio", aggiungendo che riguardano il progetto di una grande opera a Firenze. ''Nell'ambito di questo - ha proseguito - sono stati trovati indizi di colpevolezza per condotte ed eventi verificatisi a Roma": sarà questa la parte che verrà trasferita alla magistratura della Capitale.

Una quarantina gli indagati, 60 le perquisizioni
Sono una quarantina gli indagati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Firenze sulle opere per i grandi eventi che ha portato all'esecuzione di 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere. E' quanto si apprende da fonti investigative fiorentine. Sono una sessantina, sempre in base a quanto si apprende, le perquisizioni condotte dai Ros in varie parti d'Italia. Sempre da fonti investigative arriva la conferma che l'inchiesta si concentra sulle opere per i mondiali di nuoto, il mancato G8 alla Maddalena e per le iniziative legate alle celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Tra gli indagati anche il procuratore aggiunto della repubblica di Roma, Achille Poro.


Ultimo aggiornamento ore 20:28


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark
IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true

Home page di Cronaca