TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

13/11/2008

Eluana, "stop ad alimentazione"

Cassazione respinge ricorso Procura

Diventa definitivo il decreto della Corte di Appello di Milano che autorizza a sospendere l'alimentazione artificiale che tiene in vita Eluana Englaro. E' la conseguenza della sentenza della Cassazione che ha dichiarato inammissibile il ricorso della Procura di Milano contro il provvedimento del luglio scorso. Soddisfatto della sentenza il padre di Eluana, Beppino Englaro: "E' la conferma che viviamo in uno stato di diritto".

Sì, dunque, all'interruzione delle cure per Eluana, la donna in stato vegetativo permanente dal 1992. Le sezioni unite civili della Cassazione hanno infatti confermato il decreto di luglio della Corte d'appello di Milano che aveva dato il via libera allo stop per i trattamenti sanitari che tengono in vita la 37enne.

Nel dettaglio, il ricorso sula vicenda è stato dichiarato inammissibile "difetto di legittimazione". La procura generale di Milano, in sostanza, non poteva impugnare la decisione con cui era stata autorizzata la sospensione dell'alimentazione artificiale che tiene in vita Eluana e i supremi giudici hanno così accolto la richiesta fatta dal Pg della Cassazione Domenico Iannelli durante l'udienza pubblica.

"E la soluzione logica, ineccepibile, perfetta", ha spiegato l'avvocato Franca Alessio, curatrice di Eluana Englaro, appena ha saputo della decisione della Corte di Cassazione. "E' quello che ci aspettavamo e non poteva andare diversamente - ha aggiunto - visto che la Procura Generale ha fatto molto di più di quello che era legittimo fare". In relazione invece alle difficoltà di trovare una struttura disposta ad accompagnare Eluana verso la fine, l'avv. Alessio ha risposto: "Credo proprio che non ci saranno problemi, ora c'è una sentenza della Cassazione".

Il testo integrale della sentenza
Il primo presidente della Suprema Corte, Vincenzo Carbone, ha reso nota la decisione sul caso di Eluana Englaro con un comunicato. "Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione - si legge nella nota - hanno depositato in data odierna la sentenza n. 27145/08 che ha dichiarato inammissibile per difetto di legittimazione all' impugnazione il ricorso presentato dal Pubblico Ministero presso la Procura Generale della Corte di Appello di Milano avverso il decreto del 25 giugno - 9 luglio 2008 con il quale la corte di appello di Milano ha autorizzato il distacco del sondino della paziente, in stato vegetativo permanente".

Stop alimentazione a giorni a Udine
Potrebbero cominciare entro pochi giorni in una delle strutture già individuate, una delle quali a Udine, le procedure per staccare l'alimentazione a Eluana Englaro. Lo ha riferito il professor Carlo Alberto Defanti, il neurologo che ha in cura la 37enne in coma dal '92. "Di sicuro non sarà in Lombardia - ha precisato il neurologo riferendosi alla presa di posizione della Regione, che aveva subito reso noto che non avrebbe messo a disposizione né strutture né personale - Tutto avverrà come minuziosamente aveva già stabilito la Corte d'Appello di Milano".

Il Csm difende la Cassazione
Il Csm si appresta a intervenire a difesa delle Sezioni Unite della Cassazione, per gli attacchi che da parte politica, soprattutto dallo schieramento della maggioranza stanno arrivando dopo la sentenza. "Stiamo predisponendo una pratica a tutela dell'autonomia e dell'indipendenza della magistratura e per la prima volta dell'operato delle sezioni unite della Cassazione", dice il consigliere Mario Fresa, togato del Movimento per la Giustizia.

La vicenda di Eluana Englaro

Tgcom

04/03/2009Eluana, azione legale famiglia

28/02/2009Englaro:"Dispiaciuto ma tranquillo"

27/02/2009Eluana, indagato Beppino Englaro

26/02/2009Eluana, Beppino: "Foto autorizzate"

25/02/2009Eluana,medico scattò foto:indagato

12/02/2009Eluana, commozione ai funerali

12/02/2009Eluana, iniziata cerimonia funebre

11/02/2009Eluana, oggi i funerali

11/02/2009La speranza più forte del dolore

10/02/2009E' morta Eluana Englaro

10/02/2009Eluana, il padre:"Non parlo più"

10/02/2009Eluana, "aperto varco a eutanasia"

09/02/2009"Io sono felice. Povera Eluana"

09/02/20092mila persone in stato vegetativo

08/02/2009Eluana, sesto giorno a Udine

07/02/2009Eluana,già sospesa l'alimentazione

06/02/2009Eluana, è scontro governo-Colle

05/02/2009Eluana, pronto decreto governo

04/02/2009Eluana,legale:"Silenzio e rispetto"

04/02/2009"Eluana non voleva morire"

04/02/2009Eluana, resta ipotesi del decreto

03/02/2009Eluana Englaro giunta a Udine

02/02/2009Eluana trasferita ad Udine

21/01/2009Sacconi su Eluana: "Nessun ricatto"

19/01/2009Sacconi:"Non mi faccio intimidire"

18/01/2009"Rispetterò patto sangue Eluana"

16/01/2009Eluana,clinica Udine:non verrà qui

18/12/2008Eluana,"Sacconi non ferma sentenza"

18/12/2008Si risveglia da stato vegetativo

18/12/2008"Intimidazioni da ministro"

17/12/2008Clinica Udine: "Eluana morirà qui"

17/12/2008Eluana,Sacconi minaccia conseguenze

16/12/2008Englaro, "No a stop nutrizione"

20/11/2008Eluana,Corte europea apre fascicolo

18/11/2008"Non fermate nutrimento di Eluana"

18/11/2008Eluana, inviato ricorso a Corte Ue

17/11/2008Eluana, "Lombardia indisponibile"

16/11/2008"Non aspettavo altra Terry Schiavo"

15/11/2008Eluana,Friuli pronto ad accoglienza

14/11/2008Eluana, suore: "Resti con noi"

13/11/2008Eluana, "stop ad alimentazione"

13/11/2008Eluana, critiche alla Cassazione

04/09/2008Eluana, padre al contrattacco

03/09/2008Eluana,"Non sospendere idratazione"

31/07/2008Eluana, Pg Milano deposita ricorso

30/07/2008Eluana, contatto in Toscana

22/07/2008Eluana, Ok a conflitto attribuzione

22/07/2008"Su Eluana decideremo con calma"

14/07/2008Eluana, "no comment su Il Foglio"

12/07/2008Eluana, "Padre la lasci vivere"

11/07/2008Eluana, "non aspetteremo ricorso"

10/07/2008Eluana, medico pronto ad "aiutarla"

10/07/2008"Eluana non andrà all'estero"

09/07/2008Eluana, stop alimentazione forzata

09/07/2008La vicenda di Eluana Englaro

09/07/2008Caso Eluana, scoppia la polemica

I VIDEO DALLA RETE
IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true