FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Cronaca >
  • Puglia >
  • Norman, il traghetto sarà trasferito a Bari Identificate le nove salme recuperate

Norman, il traghetto sarà trasferito a Bari Identificate le nove salme recuperate

Nella nuova ispezione non sono stati trovati altri cadaveri. Il pm ha spiegato che sono state visionate una parte delle stive e una piccola porzione del deposito mezzi. Tra le vittime anche una 15enne albanese.

- Il traghetto Norman Atlantic, attualmente ormeggiato nel porto di Brindisi, verrà trasferito a Bari. Intanto è stata identificata l'ultima salma delle nove che si trovano in attesa delle autopsie nell'istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. E' quella di Gerasimos Kazantzidis, autotrasportatore greco. Tra le vittime c'è anche una minorenne albanese: si tratta della 15enne Racha Charif.

    Le altre sette salme appartengono ai due autotrasportatori campani Michele Liccardo di 32 anni e Giovanni Rinaldi di 34, al sacerdote georgiano 27enne Omar Kartozia, alla donna turca Havise Savas, ai greci Sasentis Nikolaus Paraschis e Kostantinos Koufopuolos, e ad un'altra donna tedesca, Muller Afroditi.

    Intanto proseguono le ispezioni. Per ora, afferma il pm di Bari al termine dei controlli di cinque ore sul traghetto, insieme a un pool di investigatori e vigili del fuoco, "nelle parti ispezionate non abbiamo trovato altri cadaveri. Ci auguriamo vada avanti così". Il magistrato ha spiegato che sono state "visionate una parte delle stive e una piccola porzione del deposito mezzi".

    Norman Atlantic, ecco i resti nella nave

    I perché della tragedia

    TAG:
    Norman atlantic
    Racha Charif
    Gerasimos Kazantzidis
    Michele Liccardo
    Giovanni Rinaldi
    Mario Valente