FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Quando il progetto diventa icona: il timeless design secondo Lissoni, Citterio e Bellini

La masterclass alla Microsoft House per gli Icon Design Talks

Fermare il tempo e creare un progetto in grado di continuare a dialogare con la realtà che lo circonda, seppur in costante mutamento. Diventare un classico, un'icona. È la complessa sfida della semplicità. È il timeless design, al centro di una masterclass nell'ambito degli Icon Design Talks al FuoriSalone. Sul palco, per cercare di capire se ancora oggi ha davvero senso parlare di design e durata, tre grandi protagonisti dell'architettura e del design: Piero Lissoni, Antonio Citterio e Mario Bellini.

"Credo che fare un prodotto timeless sia l'aspirazione di ogni designer e di ogni architetto - racconta a Tgcom24 Antonio Citterio -. Il timeless contiene però una grande casualità, è impossibile pensare, quando si disegna un prodotto, se sarà o non sarà un'icona. Se però si progetta pensando a prodotti che non siano trendy, probabilmente si hanno molte più probabilità di diventare timeless di quando si disegnano prodotti legati a un momento o a una tendenza".

"È anche una questione di fortuna, non si può scegliere di essere timeless - conferma Piero Lissoni -. Possiamo però provarci. Io cerco di disegnare oggetti sufficientemente silenziosi, a volte persino banali, in modo che un po' spariscano e si prendano la loro vita semplicemente perché nessuno li disturba e loro, a loro volta, non disturbano nessuno".

Semplicità, quindi, in un processo che riscopre l'importanza delle origini. "Disegnare, anche se tu pensi di innovare e di guardare verso il futuro, deve essere fatto rimanendo seduti sulle spalle del passato - sottolinea Marco Bellini -. Le nostre radici sono importanti proprio per guardare lontano, per guardare avanti, al futuro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali