Gossip

Tgcom

RSS

"Il mio Mondiale? A letto con due calciatori"

Marika Fruscio si spoglia per gli Azzurri

14/6/2010

Il debutto in un reality a luci rosse, poi l'esperienza a "Uomini e Donne" come corteggiatrice e ora l'idea di improvvisarsi mascotte della Nazionale di calcio. Marika Fruscio sa come far parlare di sè e non si lascia scappare l'occasione dei Mondiali per spogliarsi davanti all'obiettivo. Nel backstage Marika confessa a Tgcom il suo sogno proibito: un notte di sesso con due calciatori.

foto


Se fino a oggi lo strip arrivava dopo un successo calcistico, Marika cambia rotta, posando senza veli prima del fischio d'inizio. "Mi spoglio per augurare il meglio alla nostra Nazionale", racconta. Ma guai a strapparle la promessa di uno spogliarello pubblico nel caso in cui i Mondiali dovessero vedere gli Azzurri trionfare: "Ci posso pensare, ma non prometto nulla. Ogni volta che mi propongo, poi va a finire male, quindi meglio evitare".

Nel backstage del servizio fotografico, la showgirl si racconta a tutto tondo, partendo dalla cotta per Gianni Sperti. "E' una persona che mi attira molto, ma ho lasciato perdere perché dall'altra parte non c'era nessun interesse". La sua vita sentimentale non ha tregua, e ora nel suo cuore sembra nascere un nuovo amore. "Ho una simpatia per varie persone, essendo una donna ho anche io i miei bisogni. Adesso sto uscendo con un uomo che lavora in una tv privata all'interno di un programma sportivo. E' una storia molto clandestina nata in discoteca qualche settimana fa, mi sta prendendo molto".

La Fruscio assicura che guarderà le partite degli Azzurri, ma il match che sogna è quello nella sua camera da letto con due calciatori. "Non si può?", chiede maliziosa a Tgcom. Nessuna fantasia a luci rosse negli spogliatoi o sulla panchina, però. "In queste cose io sono tradizionale, preferisco la comodità", confessa. "Pensa che il posto più strano in cui ho fatto l'amore è vicino a un fiume".

Alessandro Bontempi

Ultimo aggiornamento ore

OkNotizie

PUBBLICITA'