FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tutto lʼappeal nella nuova Mazda CX-5

Debutto anche per CX-3 2017 e nuova Mazda 2

Tre modelli per continuare a crescere. A unirli, lo stesso concetto di design: dinamico, sinuoso, sensuale. In giapponese “Kodo”, perché la marca di cui stiamo parlando è Mazda, che a Ginevra (lʼedizione 2017 del salone ha chiuso domenica scorsa) ha portato la rinnovata CX-5, il modello 2017 dellʼUrban crossover CX-3 e la piccola di famiglia: la nuova Mazda 2.

Lo stile unico della Casa di Hiroshima

Il modello di punta è chiaramente CX-5, che dal lancio nel 2012 è stato venduto in oltre un milione di pezzi in tutto il mondo e che vale da solo il 25% delle vendite Mazda. Il nuovo modello è molto più di un restyling di metà ciclo di vita, perché cambia in tanti dettagli, anche di stile: è leggermente più lungo e più basso, ha carreggiate più larghe e un abitacolo più spazioso. Il look dʼinsieme miscela sportività ed eleganza e il frontale beneficia del design aggressivo dei fari lunghi a LED, con fendinebbia pure a LED. Lateralmente spicca la linea del tetto e quella di cintura abbassati. I retrovisori esterni sono ora più piccoli e dotati anche di funzione di ripiegamento automatico, mentre i cerchi in lega arrivano fino ai 19 pollici. La gamma motori comprende il 2.0 benzina 165 CV e il 2.2 diesel da 150 e 175 CV, tutti a iniezione diretta.

Grande successo di mercato ha ottenuto Mazda CX-3, in Italia già acquistata da 4.000 automobilisti. Il modello 2017 si annuncia ancora più esclusivo e, dal prossimo primo aprile, debutterà la versione Luxury Edition. A Ginevra abbiamo visto questʼallestimento, basato sulla versione Exceed ma resa più ricca col pacchetto di sicurezza i-Activsense, il navigatore e gli interni in pelle. Il look esterno si caratterizza per la tonalità “Machine Grey”, lʼunica disponibile per la Luxury Edition, e i cerchi in lega da 18 pollici cromati.

Tutta nuova si rivela invece la Mazda 2, che si presenta con lʼambizione di essere la compatta 5 porte di segmento B col maggior appeal. I fari a LED hanno un disegno pulito e minimalista e ci sono alcune versioni con questi fari adattativi in curva, mentre i retrovisori esterni accolgono anche le frecce. I cerchi in lega dʼalluminio da 16 pollici e la pinna di squalo per lʼantenna completano il design della nuova Mazda 2. Certo anche gli interni non saranno parchi, visti i rivestimenti in pelle sulle versioni top di gamma, il nuovo schermo a LED a colori il quadro strumenti ridisegnato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali