ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità

17/1/2007

Moggi insegna educazione allo sport

Terrà lezione in un istituto superiore

Luciano Moggi, oltre a fare l'opinionista televisivo e l'editorialista ora salirà anche in cattedra ad insegnare educazione allo sport. Il 9 febbraio, infatti, l'ex dg della Juve incontrerà gli studenti dell'Istituto Tecnico Commerciale "G.B. Vico" di Agropoli (Sa).  "Parteciperà con il racconto delle sue esperienze personali- ha spiegato il preside della scuola - E' stato il caprio espiatorio di un sistema corrotto".

L'ex dirigente bianconero non si ferma più. Dopo essere diventato opinionista televisivo, ora si dà anche anche alla radio, altro che lasciare il calcio. Ma soprattutto salirà in cattedra per spiegare educazione allo sport ai giovani studenti di un istituto superiore campano. ''L'arrivo di Moggi - ha spiegato Michele Nigro, preside dell'Itc di Agropoli - coincide con la sospensione delle attività didattiche e l'attivazione di una serie di lezioni dedicate all'approfondimento di temi culturali e di più urgente attualità. Tra i temi, anche quello dell'educazione allo sport, con una serie di lezioni cui parteciperà, con il racconto delle sue esperienze personali, Luciano Moggi".

Ma oltre a dedicarsi all'insegnamento, Moggi parteciperà anche all'inaugurazione del primo "Juventus Club Luciano Moggi", che aprirà i battenti contemporaneamente ad altri quattro club a lui dedicati nel Sud Italia. "L'apertura di un club dedicato a Moggi - spiega Sergio Vessicchio, organizzatore degli appuntamenti dell'ex direttore generale bianconero - deve contribuire alla nascita di un movimento di opinione che smentisca finalmente l'equazione Moggi uguale calciopoli. L'ex dirigente bianconero è stato la vittima designata di un sistema che aveva l'obiettivo di azzerare dalle fondamenta una sola squadra: la Juventus".