ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità

24/3/2006

Solari, rivincita anche nello spot

Sky cambia errore con tacco vincente

Ha impiegato sei mesi per prendersi la rivincita, ma Santiago Solari ce l'ha fatta. Dopo che il suo errore madornale a porta vuota nella sfida Champions contro i Rangers era diventato un martellante spot tv su Sky, il centrocampista dell'Inter si è riscatto con lo splendido colpo di tacco che in Coppa Italia ha steso l'Udinese. "Ora per favore sostituite quello spot con questo gol" ha chiesto l'argentino, subito accontentato.

(Grazia Neri)

"Non ci credo": è incredula la voce di Jose Altafini nel commento al gol "mangiato" da Solari a porta vuota e a palla rasoterra contro i Rangers Glasgow. Nemmeno Recoba, con tanto di rewind, credeva si suoi occhi. Immagini che hanno "crocefisso" Santiago Solari, che lo hanno perseguitato per sei mesi, diventando anche uno spot di Sky. Spot, che, per contratto, veniva ingenerosamente trasmesso anche sul tabellone luminoso di San Siro. Un incubo cominciato lo scorso 28 settembre e da cui l'ex galactico si è risvegliato solo mercoledì scorso, con un gesto tecnico meraviglioso e quasi sorprendente: la porta è la stessa di quella papera colossale, i compagni lo sommergono di abbracci, Mancini stenta a crederci. E per l'argentino scocca l'ora del lieto fine e della rivincita.

Proprio ai microfoni della tv satellitare di Murdoch, Solari non può non togliersi il sassolino dalla scarpa: "Adesso spero proprio che cambino lo spot col mio errore". Detto fatto: nell'edizione di giovedì di Sport Time, il tacco del centrocampista ha preso il posto del tanto bistrattato errore di settembre.

 

Stefania Casarin