DA LONDRA

Madonna, via al tour dopo la malattia: sul palco i figli e il racconto degli inizi

La tournée attraverso 15 Paesi arriverà in Italia per due date a Milano il 23 e 25 novembre

16 Ott 2023 - 10:03
1 di 18
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Tre mesi e mezzo dopo il suo ricovero in terapia intensiva, Madonna torna sul palco. A Londra la star del pop mondiale ha lanciato il "Celebration Tour" tra Europa e Nord America in 15 Paesi per celebrare i suoi 40 anni di carriera. A 65 anni Madonna tra applausi e urla del pubblico ha offerto una scaletta con tutti i suoi successi, diciassette outfit e coreografie spettacolari. E dal palco ha detto: "Non pensavo che ce l’avrei fatta. E nemmeno i miei medici".

Le canzoni

 In scaletta Madonna ha proposto oltre 30 dei suoi successi suonati in parte o per intero, incluse hit che hanno segnato un'epoca come "Ray Of Light", "Like A Prayer", "Holiday", "La isla bonita", "Live To Tell", "Vogue". Ogni brano ha portato sul palco una sorpresa che ne ricordava l'ambientazione, indossando anche 17 costumi iconici ricreati per l'occasione, dai quello da dominatrice di "Erotica" al body rosa di "Hung Up".

I figli sul palco

 Tra i momenti più toccanti la presenza dei figli sul palco. La 17enne Mercy ha accompagnato sua madre al piano per "Bad Girl". Madonna ha dedicato "Little Star" alla figlia Lourdes, per i suoi 27 anni e successivamente la ragazza insieme all'11enne Estere hanno affiancato la star sulle note di "Vogue". Stella, 11 anni, si è unita alla coreografia di "Don't Tell Me", e il figlio adottivo David ha suonato la chitarra durante "Mother And Father".

Il racconto degli inizi

  Durante una pausa per un guasto tecnico sul palco, Madonna ha deciso di raccontare alcuni aneddoti della sua vita e della sua carriera prima della fama. "Quando ho iniziato a fare musica ero completamente senza un soldo, ai tempi fare un bagno caldo era un vero lusso. E così finivo per uscire solo con uomini che a casa avevano una doccia o una vasca da bagno. Chiedevo cose come: 'Vivi da solo'". Loro di solito mi rispondevano di sì e allora io continuavo: 'A casa hai una vasca da bagno o una doccia?'. Al che loro annuivano e mi guardavano come se fossi fuori di testa. Quindi io proseguivo con un: 'Che ne dici se ordiniamo qualcosa per cena e andiamo da te?'".

La guerra in Medio Oriente

  Non poteva mancare un pensiero su quanto sta accadendo in Medio Oriente. Dal palco Madonna ha rivolto un pensiero alla guerra: "Stiamo assistendo ad avvenimenti di pura follia nel mondo ed è incredibilmente doloroso dover fare da testimoni. Mi spezza il cuore vedere bambini soffrire, adolescenti soffrire, anziani soffrire. Tutto questo è straziante", proseguendo, "Ma anche se i nostri cuori sono spezzati, il nostro spirito non può esserlo". Ha concluso dicendo: "Se tutti abbiamo quella coscienza collettiva, possiamo cambiare il mondo e portare la pace, non solo in Medio Oriente, ma in tutto il mondo".

La scaletta

 

Nothing Really Matters
Everybody
Into the Groove
Burning Up
Open Your Heart
Holiday
The Storm
Live to Tell
The Ritual
Like a Prayer

The Sacrifice / Erotic
Erotica
Justify My Love
Fever
Hung Up
Bad Girl
Ballroom
Vogue
Human Nature
Crazy for You

The Beast Within
Die Another Day
Don’t Tell Me
Mother and Father
Little Star
I Will Survive
La isla bonita
Don’t Cry for Me Argentina

Madonna
Bedtime Story
Ray of Light
Rain

Like a Virgin
Bitch I’m Madonna
Celebration

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri