FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Politica > Giunta Latina, dimissioni in massa
15.4.2010

Giunta Latina, dimissioni in massa

Dopo un servizio di Striscia la Notizia

Ventidue consiglieri comunali di Latina hanno depositato le proprie dimissioni facendo ufficialmente cadere l'amministrazione del sindaco Vincenzo Zaccheo. A far dare il colpo di grazia alla giunta è stato un video di 'Striscia la notizia' in cui si vede il sindaco Zaccheo che si congratula col neo governatore del Lazio, Renata Polverini, e chiede di non favorire più il senatore Claudio Fazzone, coordinatore regionale del Pdl.
Polverini: "Non raccomando nessuno"
"Tranquillizzo i cittadini: non raccomanderemo nessuno", così la neo presidente della Regione Lazio ha 'sedato' le polemiche dopo lo scoop di Striscia la Notizia. Il tg satirico infatti ha beccato in un fuori onda, subito dopo la vittoria elettorale, Polverini e Vincenzo Zaccheo, sindaco di Latina del Pdl, che si scambiano congratulazioni, cortesie e raccomandazioni: Lui: "Mi raccomando, non ti dimenticare delle mie figlie", e il presidente della Regione: "No! Ma che stai a scherza'!", così nell video sovratitolato mandato in onda ieri sera da Striscia la notizia.

L'incontro tra i due è in occasione di un evento pubblico, durante un abbraccio di congratulazioni i due bisbigliano, e la conversazione è stata rubata dalle telecamere e mandata in onda sovratitolata da Striscia: la Polverini saluta l'ex compagno di Alleanza nazionale:

"Ciao Vince? ... mi raccomando ...hai portato 4 voti, hai portato!".

E Zaccheo: "Ti voglio bene, guarda ci ho creduto. Ti devo dire una cosa: complimenti! hai dimostrato di essere come me: una donna tenace. Io ho lottato, guarda, io sono andato a nuoto per te. Sono andato a Ponza, a Ventotene. A Ventotene sono andato a prendere 57 voti per te, non uno di meno. Il sindaco di Ventotene ti aspetta. Poi ho fatto ...( si avvicina all'orecchio ancora di più e sussurra, ) non ti dimenticare delle mie figlie!".

E la Polverini lo rassicura: "No, ma stai scherzando? Domani mi faccio il calendario, mi faccio un giro". Infine Zaccheo si raccomanda con la Polverini di non dare più appalti a Fazzone, il coordinatore provinciale del Pdl.

Zaccheo: "Lascio, ma mi batterò per Latina"
"Lascio l'incarico da sindaco della città dopo otto anni di intensa attività amministrativa che, seppure contraddistinti da una dialettica politica vivace, a tratti da contrapposizioni forti fino al punto da interrompere traumaticamente la seconda consiliatura, hanno visto la città crescere". Così il sindaco di Latina Vincenzo Zaccheo esordisce nel suo messaggio alla città, affidato a un comunicato, dopo lo scioglimento del consiglio comunale. "Sono orgoglioso di quello che la mia amministrazione ha realizzato e riconoscente alla città che me lo ha consentito. L'amore intenso per la mia gente, però continuerà. L'impegno a battermi per le affermazioni delle ragioni di Latina in ogni sede, politica e istituzionale non si fermerà. Anzi, continuerà con più determinazione di prima".

Fazzone: "Provo pena per Zaccheo"
"Ne sono volutamente rimasto fuori. Stanno facendo tutto i consiglieri, io sono a Roma". Così commenta il senatore del Pdl Claudio Fazzone, coordinatore provinciale del partito, le dimissione dei 10 consiglieri di area ex Forza Italia, che hanno fatto decadere l'amministrazione di Latina guidata da Vincenzo Zaccheo. "Prima non c'era alcuna crisi, l'ho già detto - continua Fazzone - la situazione è precipitata dopo quello che abbiamo visto nel video - prosegue Fazzone riferendosi al filmato messo in onda da Striscia la notizia - è qualcosa di vergognoso". Sul sindaco Zaccheo ha poi aggiunto: "Provo pena e vergogna per lui. E' una persona alla quale non rivolgerò mai più la parola, nè politicamente nè personalmente. E' una vicenda per me chiusa".
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile