FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Politica >
  • Sì della Camera, la responsabilità civile delle toghe è legge

Sì della Camera, la responsabilità civile delle toghe è legge

Il testo è stato approvato con 265 sì, 51 no e 63 astenuti. La Lega, Fi, Sel, Fdi e Alternativa Libera si sono astenuti. Il M5S ha votato contro

- Sì definitivo dell'Aula della Camera al disegno di legge sulla responsabilità civile dei magistrati. Il testo è stato approvato con 265 sì, 51 no e 63 astenuti. La Lega, Fi, Sel, Fdi e Alternativa Libera si sono astenuti. Il M5S ha votato contro.

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, lo ha definito "un passaggio storico. La giustizia sarà meno ingiusta e i cittadini saranno più tutelati".

Testo approvato "in fretta e furia" - Per la mancata applicazione sulla materia del diritto comunitario e per la conseguente misura di infrazione, prima dell'approvazione definitiva del testo, l'Italia rischiava di pagare una multa stimata in 37 milioni. Il governo per portare a casa la legge rapidanemte ha dato parere negativo a tutti gli emendamenti. Ma l'applicazione della nuova norma , come ammette lo stesso Guardasigilli - andrà monitorata nel concreto. "Valuteremo laicamente gli effetti - assicura Orlando - e siamo pronti a correggere alcuni punti".

Anm: "E' legge contro i giudici" - "E' un pessimo segnale, la politica approva una legge contro i magistrati". Così l'Associazione nazionale magistrati commenta l'approvazione della riforma sulla responsabilità civile delle toghe, sottolineando come tutto questo accada mentre c'è una "corruzione dilagante".

Renzi: "Dopo anni di rinvii è legge" - "Anni di rinvii e polemiche, ma oggi la responsalità civile dei magistrati è legge!". Così su Twitter il presidente del Consiglio Matteo Renzi commenta l'approvazione in via definitiva del provvedimento. Al messaggio il premier aggiunge gli hashtag "Passo dopo passo" e "La volta buona".

TAG:
Camera
Responsabilità civile magistrati
Andrea orlando