FELICE CON MATTIA

Melissa Satta: “Difficile stare con me, ho paura di rimanere sola”

Mattia Rivetti l’ha conosciuto a una merenda di bambini, lui non sapeva nemmeno chi fosse lei

03 Mar 2022 - 09:47
1 di 25
© Tgcom24 © Tgcom24 © Tgcom24 © Tgcom24

© Tgcom24

© Tgcom24

Convive con Mattia Rivetti? “Ni. Diciamo che vogliamo costruire il nostro futuro un passo alla volta”. Melissa Satta si racconta al settimanale “F” e svela le sue debolezze e le sue paure, mentre si gode l’amore per il nuovo fidanzato. Difficile stare al fianco di una donna popolare, ma lui l’ha conquistata con la sua normalità. “E’ quello che cercavo, una storia meno sotto i riflettori, che mi dia serenità interiore” spiega la ex velina.

Paura di rimanere da sola? “Certo. Ho le stesse insicurezze fragilità e paranoie di ogni donna. Anche perché un ragazzo non famoso fa fatica ad accettare la pressione – paparazzate, commenti, critiche sui social – che comporta stare al fianco di una donna popolare. E’ qualcosa che spaventa – confida la showgirl - Sono davvero pochi quelli che vorrebbero fidanzarsi con Melissa Satta”.

Mattia Rivetti l’ha conosciuto a una merenda di bambini al pomeriggio. Lui è lo zio della migliore amica di Maddox. Una frequentazione iniziata ai tempi del Covid, con tutte le restrizioni. “I primi mesi li abbiamo passati in casa. E anche se ora viviamo la nostra relazione alla luce del sole, mi ha conquistata con la sua normalità” aggiunge la Satta.

“(Mattia, ndr) vive a Milano da poco, non sapeva neanche chi fossi, sono stati i suoi amici poi a dirglielo. Ha principi, educazione, rispetto: ho molto apprezzato la sensibilità con cui è entrato nella vita di mio figlio”. E con lui Melissa Satta sogna un altro figlio o magari una femminuccia: “Ma non troppo leziosa. Non sarei la mamma da fiocchettini, la vestirei rock’n’roll”.

Melissa Satta compie gli anni, guarda il party tra amiche a Milano

1 di 28
© Tgcom24 © Tgcom24 © Tgcom24 © Tgcom24

© Tgcom24

© Tgcom24

E racconta delle sue storie passate. Con Bobo Vieri è finita perché “ero troppo giovane” confessa Melissa. “Mi fa piacere vederlo oggi nella veste di padre, tenerissimo con le sue due figlie”. Ha sposato Kevin Prince Boateng: “All’inizio ero scettica… ma Kevin è un bellissimo mix: al rigore tedesco, sul lavoro e nella famiglia, unisce quella gioia di vivere tipicamente ghanese. Molto diverso da me. Mi ha fatto crescere”.

Da Boateng si è separata due volte. “Dopo la prima crisi abbiamo deciso di riprovarci… Abbiamo riflettuto sui nostri errori e per un po’ abbiamo trovato un equilibrio, ma non è durata e, a quel punto, meglio separarsi: non puoi forzare le cose solo perché hai un figlio… Non nascondo di aver sofferto tantissimo. Una separazione è un fallimento”.

Tra una domanda e l’altra posa per il settimanale “F” mostrando tutta la sua sensualità. Ma confessa: “Fino a 15 anni ero un manico di scopa: alta e con queste braccia e gambe lunghe, senza forme…E anche quando mi sono sviluppata ed ero più femminile, non mi interessava conquistare: preferivo divertirmi con i miei amici. Quando a “Striscia” ho dovuto imparare a ballare è stato un incubo. C’era Thais, l’altra velina, che era brasiliana e super sinuosa; io al contrario ero la disperazione della coreografa. Rigidissima”.
 

Melissa Satta, coccole social in montagna con Mattia Rivetti

1 di 17
© Tgcom24 © Tgcom24 © Tgcom24 © Tgcom24

© Tgcom24

© Tgcom24

Ti potrebbe interessare:

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri