FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Beauty uomo, tagli di capelli 2022: corti o lunghi, tutti i trend

Vanno di moda i lati corti ma non rasati. Si preannuncia anche un grande ritorno, quello della frangia

Uomo, tagli di capelli 2022: i trend del momento da celebs e sfilate

Due squadre: quella del finish ordinato e quella delle morbidezze dall’effetto naturale (ma comunque create ad arte). Parlando di tagli di capelli nulla va mai lasciato al caso e lo dimostrano anche i trend più forti del momento. Il 2022 si è aperto con il predominio inscalfibile del corto ma meno definito rispetto al passato. Come dimostrano anche celebs, ospiti e modelli sulle passerelle delle sfilate della Fashion Week maschile di Milano.

TRANSIZIONI MORBIDE - Vanno di moda i lati corti. Non rasati, come siamo stati abituati a vedere per anni, ma appena sfumati o più morbidi, tagliati con le forbici e dalle punte sfrangiate. Da uno a due centimetri, per intenderci. Sempre molto in voga, le righe laterali. Per gli amanti delle medie lunghezze si preannuncia un grande ritorno, quello della frangia. L’haircut, in questo caso, si presenta più corto sui lati e sulla parte posteriore della testa. Verso la fronte, la scalatura si fa invece via via più lunga, fino a dare forma al davanti.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali