FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Natale: la corsa ai regali sarà una “Digital Christmas Experience”

Basta con la ressa tra le corsie dei grandi magazzini e con le maratone per negozi: oggi oltre sei italiani su dieci scelgono il dono online

Secondo uno studio e dati alla mano, ben il 63% degli italiani ha in previsione di utilizzare il web per scegliere i regali di Natale. Un trend dirompente che coinvolge sempre più esercenti e sempre più consumatori, che possono risparmiare tempo e denaro.

Stop alle ore di ricerca del parcheggio e bando al solito dono poco originale in offerta: da oggi la caccia al regalo perfetto non corrisponde più a un’affannosa ricerca tra i negozi delle vie del centro, ma parte in tutta comodità e tranquillità dallo sconfinato universo online.

E-commerce (68%), motori di ricerca (64%), social network (46%), e-shop e cataloghi digitali (38%) sono le vetrine da cui oggi il 63% degli italiani va a indagare per individuare il regalo dei sogni, per sé e per i propri cari.

 

Direttamente dagli USA: si tratta di un trend che si sta affermando nel Bel Paese ma che arriva dagli Stati Uniti, dove secondo una recente indagine della National Retail Federation ben il 73% dei consumatori ha dichiarato di voler utilizzare il proprio smartphone, il tablet o altri dispositivi elettronici per effettuare ricerche e comparazioni legate ai regali di Natale. Una tendenza dirompente che, se da un lato trascina anche gli acquisti online (con un aumento stimato tra l'11% e il 14%), dall’altro però non lascia indifferenti gli esercenti tradizionali che, secondo quanto emerge, dovranno comunque accogliere il 90% dei consumatori che si recheranno fisicamente in negozio per l’acquisto.

 

Una nuova esperienza di acquisto: la “Christmas digital experience” sta quindi prendendo forma. Risparmio di tempo, confronto delle offerte e consultazione delle recensioni, fino all’esperienza dell’acquisto fisico, che permette di interagire concretamente con il dono, ottenere nuove idee e inspirazioni tra le vetrine e la possibilità di vivere appieno l’atmosfera natalizia. In molti infatti valuteranno i regali online ma li prenderanno in negozio (58%), o viceversa li toccheranno con mano sugli scaffali per poi acquistarli online (52%), o infine li compreranno in rete per poi ritirarli in negozio (24%).

 

La ricerca: questa nuova tendenza emerge da uno studio promosso da Espresso Communication per Sodexo Benefit&Rewards Services, attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community, con il coinvolgimento di un panel di docenti universitari e l’analisi degli ultimi trend riportati dalle testate internazionali. “Lo shopping natalizio del futuro  si sta concretizzando con la perfetta integrazione dell’esperienza digitale e dell’acquisto fisico in negozio" secondo Sergio Satriano, Managing Director di Sodexo Benefit&Rewards Services. “Le aziende stanno adattando l’offerta ai cambiamenti della domanda con nuove modalità, come ad esempio il Pass Shopping, un buono acquisto defiscalizzato che permette grande libertà negli acquisti dei regali”.

 

Le ragioni del successo: innanzitutto, il risparmio di tempo dell’online (66%), la convenienza degli acquisti confrontati sui portali online con facilità (60%) e la possibilità di consultare recensioni indipendenti prima dell’acquisto (57%). Importante anche ricevere a casa l’acquisto (49%) e la possibilità di poter consultare e scegliere durante tutto l’arco della giornata, senza orari (42%). Dall’altra parte, l’esperienza fisica rimane comunque molto importante per le persone (55%), seguita dall’ispirazione e dalle nuove idee che regalano le sessioni di shopping in giro per la città (44%), la voglia di vivere l’atmosfera natalizia tipica ad esempio di mercatini e centri commerciali (39%), oltre alla facilità di restituzione manuale dei resi (29%) e la possibilità di avere il parere del negoziante (24%). 

 

I canali Top: i canali digitali che gli italiani utilizzano più frequentemente per farsi un’idea su cosa regalare a Natale sono in larga misura i siti di e-commerce (68%), che permettono di consultare un’offerta molto ricca e variegata legata all’area di ricerca e consentono di tarare la caccia al regalo in base a criteri soggettivi (ad esempio, il budget a disposizione e il brand preferito), seguiti dai classici motori di ricerca (64%), per una rapida ricerca dell’oggetto del desiderio, dai social network (46%), dove blogger e influencer contribuiscono a indicare trend e mode, e infine e-shop e cataloghi digitali dei grandi marchi (38%), ai quali spesso si giunge anche attraverso gli stessi canali social.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali