FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tarocchi, Arcani Maggiori: La Papessa

Spesso associata alla Luna è una fugra femminile simbolo di saggezza e di conoscenza


Proseguendo il nostro studio dei Tarocchi e degli Arcani Maggiori, dopo aver esaminato la figura del Matto e del Bagatto, arriviamo alla carta numero 2: la Papessa.

Nella carta viene rappresentata una donna, una sacerdotessa, con una lunga veste e una postura austera e posata. Lo sguardo è fermo, come se fosse più interiore che esteriore. Nei vari mazzi è possibile incontrare diverse sfaccettature e sfumature dei colori. Viene spesso associata alla Luna ed è per questo che trasmette consapevolezza interiore e ricettività.

 

La simbologia di questa carta è legata sempre alla saggezza e alla conoscenza, che derivano da un contatto profondo con il proprio mondo interiore, con il mondo dell’invisibile. È una carta legata al potere dell’intelletto e dell’intuizione, che spesso sono dei doni femminili.

Quando viene estratta nei consulti, non parla mai di grandi sconvolgimenti sul piano materiale e fisico, ma di crescita interiore ed evoluzione. È un arcano legato alla meditazione e alla preghiera, alla spiritualità che spesso consente all’individuo di affrontare meglio gli eventi della vita e a sapere trarre insegnamento da qualsiasi evento.

 

La Papessa sta in silenzio, è concentrata e riflette. Su cosa riflette? Dovrebbe essere questo il fulcro dell’interpretazione di un consulto in cui la Papessa ricopre un ruolo rilevante e di primo piano.

Un consulto di Tarocchi, infatti, non dovrebbe servire soltanto per conoscere gli eventi del prossimo futuro, ma anche per fare delle riflessioni profonde su se stessi e imparare a conoscersi meglio (tematiche che ben si accompagnano alla figura della Papessa).

Molto spesso la Papessa può raffigurare una donna che riveste un ruolo importante in una determinata situazione: colei che trama qualcosa. In chiave negativa, può quindi indicare una donna che si contrappone al consultante sul lavoro oppure una figura femminile legata a qualche uomo per cui si fanno le domande.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali