FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rinnovare il soggiorno in poche mosse

Come cambiare faccia alla zona giorno, senza stravolgere finanze e casa

Rinnovare il soggiorno in poche mosse

L'autunno spesso porta con sé la voglia di rinnovare gli angoli 'cocooning' della casa, come il soggiorno. Per farlo, non è necessario cambiare tutto l'arredamento ma è sufficiente concentrarsi su alcuni dettagli e considerare le proprie abitudini quotidiane di relax e convivialità. Dal coprivano nuovo alle tende, un solo particolare a volte può davvero fare la differenza. Per non parlare del colore delle pareti: la cromoterapia in questo caso è davvero una grande fonte di ispirazione.

Il divano, un nido colorato - Rinnovare il divano può non essere così costoso e arduo come sembra. Innanzitutto, per molti modelli di sofà sono disponibili specifiche fodere di ricambio che permettono di variare sia tessuto sia nuance ogni qualvolta lo si desideri. Inoltre, con un pizzico di fantasia e manualità, è possibile rivestire il divano da cima a fondo spendendo poche decine di euro in tessuti venduti al metro (non sono rari gli outlet o le mercerie che decidono di svendere scampoli di stoffe, anche molto pregiate o vintage).

Tende per tenere fuori il mondo - La questione tende spesso crea disaccordo in famiglia. Considerate poco importanti dagli uomini, le tende diventano una vera questione di principio per la donna. E per rinnovare il soggiorno, spendendo poco, può bastare cambiare tipologia di tendaggi, riloga o addirittura soltanto il colore della tenda. Se si ha voglia di un ambiente più rétro, saranno perfette tende barocche, in stile boudoir. Se invece, si attraversa una fase zen e space clearing, meglio optare per nuance chiare e tessuti totalmente naturali come il lino o il cotone bio.

Una parete rilassante o a tutta energia - La cromoterapia insegna: i colori sono in grado di cambiare il tono dell'umore, favorendo persino la guarigione di alcuni disturbi psicosomatici. Se il soggiorno è luogo soprattutto di convivialità, si può creare un ambiente tutto nuovo dipingendo una parete di nuance accese come rosso, giallo o arancio. Se invece la zona giorno è dedicata più che altro al relax post lavoro, il blu, le tonalità del verde e del viola saranno perfette per favorire la distensione di corpo e mente.

Un tappeto ispirato agli anni Settanta - Stare sedute per terra in soggiorno mentre si gioca con i bambini oppure usare il pavimento come base per esercizi di home fitness. Non tutte possono usufruire di un caldo parquet di nuova generazione. Per chi ha a che fare con piastrelle di ceramica e marmo, un tappeto può diventare risolutivo. In questo caso, bando alla paura di esagerare e via agli anni Settanta. Sì, dunque, a tappeti colorati, grandi e morbidissimi che richiamino lo stile "flower power". Anche i piccoli di casa ringrazieranno.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali