FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Natale: meno stress e più tempo con i nostri bambini

Le raccomandazioni dei pediatri per le imminenti Festività

Il Natale viene una volta all’anno ed è un’occasione da non perdere: è un momento di dolcezza e di amore, in cui si costituisce un patrimonio di ricordi e di affetti che accompagnerà i nostri bambini per tutta la loro vita. Per questo occorre trasformare le Festività in un vero momento del cuore, in cui rendere felici i piccoli, ma insieme educarli e fare tutto quello che serve davvero al loro benessere. I pediatri del SIPPS, Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, forniscono utili consigli e raccomandazioni per un Natale davvero a misura di bambino e per la serenità di tutta la famiglia. 

La prima cosa da fare è focalizzare l’attenzione sul vero significato del Natale. Spesso ci dedichiamo con troppa foga alla ricerca degli addobbi migliori, alla preparazione di ricchi menù per pranzi e cene, o nella caccia all’ultimo regalo. Tutto questo genera stress e mette in ansia anche i bambini, i quali, come spugne, assorbono il clima emotivo che percepiscono intorno a loro. Spiega il Dottor Giuseppe Di Mauro, Presidente SIPPS:  “Il segreto del Natale sta proprio nell'immergere il bambino nella dimensione della favola, nel farlo sognare, contribuendo a sviluppare la sua immaginazione”.  er arrivare a questo risultato, aggiunge Di Mauro, gli adulti durante questi giorni di vacanza dovrebbero rallentare i loro ritmi e trascorrere più tempo possibile in compagnia dei loro bambini, giocando con loro, coinvolgendoli nella decorazione della casa e anche nei preparativi di pranzi e cene o delle tradizioni di famiglia. 

 

In ogni caso, il benessere psico-fisico dei piccoli deve essere sempre messo al primo posto nelle giornate di festa. Per aiutare i genitori, il SIPPS ha formulato un piccolo vademecum di consigli. 


IL NATALE - Spiegare ai bambini il significato del Natale raccontando loro storie a tema aiutandosi con belle illustrazioni e ascoltando le musiche natalizie più classiche.


I REGALI - Non esagerare nel numero di costosi regali: evitare i doni diventino una competizione tra adulti: ai bambini il lusso non interessa, sono attratti dalle cose semplici.


LA TV – Sì, ma con qualche limite. Passare del tempo con i propri piccoli coinvolgendoli in tutti i preparativi. Addobbare l’albero, cantare, cucinare insieme, eviterà ai nostri piccoli di annoiarsi e stare troppo tempo davanti tablet e televisione.


L’ALIMENTAZIONE - Tenere d’occhio l’alimentazione evitando le lunghe abbuffate natalizie, preservando le abitudini e gli orari dei più piccoli: eccessi e sregolatezze possono rovinare il resto delle vacanze a tutta la famiglia.


OCCHIO ALL’INFLUENZA – Le emperature basse e passaggi repentini dal caldo al freddo, ma anche gli abbracci e i baci per i tradizionali scambi di auguri, creano le condizioni migliori perché i virus influenzali e parainfluenzali si diffondano, costringendoci a letto proprio durante le feste. Coprirsi naso e bocca quando si starnutisce o tossisce e lavarsi spesso le mani sono abitudini di buon senso per limitare il contagio. Molto importante poi è non coprire troppo i bambini.


LUCI E ADDOBBI - A volte gli addobbi natalizi possono rappresentare un pericolo, se a portata di bimbo. Occorre prestare la massima attenzione a candele, fili elettrici, lucine, decorazioni pesanti quando i bimbi girano per casa. Di fondamentale importanza, poi, è ricordarsi di spegnere sempre tutto durante la notte.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali