FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Casa: cinque suggerimenti utili per mantenerla bella calda

Limitare la dispersione del calore durante la stagione invernale si può: ecco come fare

Il nostro nido lo desideriamo ben caldo e accogliente, ma a volte, nonostante i termosifoni bollenti, in casa non si sta comunque bene perché la temperatura stenta a salire. A volte, purtroppo, l'aria fredda penetra con estrema facilità all'interno dell'abitazione e vanifica il calore prodotto internamente dai caloriferi, dai camini o dalle stufe. Tuttavia migliorare la situazione si può, ecco come.

Casa: piccoli suggerimenti per mantenerla bella calda

Scegli l'ora giusta: per fare le pulizie domestiche o per cambiare aria alle stanze, evitiamo di spalancare le finestre di primo mattino, quando la temperatura è pressoché glaciale. Diamo invece aria alla casa nelle ore centrali della giornata, per esempio nell'intervallo di pranzo, quando i raggi del sole sono più caldi e l’impatto sulle temperature interne diventa accettabile. Tanta luce e un po' di tepore sono un ottimo rimedio contro il grigio dell'inverno.

Radiatori al top: lasciamo sgombri i termosifoni. Evitiamo di appoggiare il bucato (che non asciuga mai!) sotterrando i radiatori con calzini, biancheria e panni appesi: se li si copre, riduciamo di molto la loro capacità termica: il bucato sarà asciutto, ma noi intirizziti!

Gioca con le finestre: la luce del sole scalda, quindi di giorno apriamo bene le persiane e alziamo al massimo le tapparelle per mantenere la casa calda. Alla sera, invece, quando la temperatura scende, abbassiamo e chiudiamo tutto: un piccolo espediente che aiuterà a conservare una temperatura accettabile dentro casa. Più del 20% della dispersione termica domestica è imputabile ai vetri dei serramenti di porte e finestre: avendo la possibilità, l'ideale sarebbe investire nell'efficienza energetica dell'abitazione, mettendo infissi nuovi, isolando adeguatamente le pareti con cappotti e rivestimenti esterni e, se necessario, sostituendo la vecchia caldaia con una ad alta efficienza, magari approfittando degli incentivi. 

Chiudi le porte: anche dentro le mura di casa possiamo usare qualche ulteriore astuzia: per esempio, chiudendo le porte interne delle stanze per rallentare la dispersione termica e creare una barriera naturale tra noi e il freddo. Se ci aspetta una serata sul divano del soggiorno all'insegna delle coccole e di un bel film in televisione, teniamo chiuse le porte delle altre stanze: la differenza di temperatura sarà tangibile.

Altolà agli spifferi: come facevano le nonne, con una candela accesa in prossimità dei serramenti è possibile capire se si è in presenza di uno spiffero. Per eliminarlo, basta ricorrere alle guarnizioni adesive in neoprene o in gommapiuma, facilissime da applicare sulle fessure e che si trovano in commercio senza problemi. Utilizziamo anche i paraspifferi: ce ne sono in moltissimi colori e fantasie, sono efficaci e conferiscono allegria all'ambiente. Per quanto riguarda il pavimento, se è molto freddo ricorriamo ai tappeti: belli ed eleganti, regalano la sensazione di calore e al tatto sono decisamente più caldi di marmo e piastrelle, oltre a contrastare la dispersione di calore attraverso i pavimenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali