FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

I sette cibi antiage che ci mantengono giovani a lungo

Il passare del tempo è inesorabile, ma con qualche accorgimento e i cibi giusti è possibile rallentare i danni e prolungare la giovinezza.

Contrastare l'invecchiamento è una lotta per cui non servono necessariamente strategie complicate e costose. Aprire il frigorifero e mettere in tavola alcuni alimenti "giusti" può essere un ottimo inizio, basta seguire una dieta sana e corretta e fare un po' di esercizio fisico. Ecco i magnifici sette, ovvero i super alimenti anti age che ci aiutano a conservarci belli e in forma.

I sette cibi antiage che ci mantengono giovani a lungo

Mirtilli: ricchissimi di antiossidanti e polifenoli, costituiscono un vero e proprio scudo contro l’invecchiamento. E' ormai acclarato che assumerli in maniera costante riduce i rischi di sviluppare alcune gravi malattie, tra cui cancro e diabete, riducendo il rischio di morte del 30%: niente male per questi dolcissimi frutti!

Ribes: piacciono a molti, ma non a tutti a causa del sapore asprigno. Sono molto salutari in quanto aumentano la resistenza dei capillari e sono ricchi di flavonoidi, antociani e vitamina C, tutte sostanze note per le loro proprietà antiossidanti.

Frutta secca: non releghiamola solo alle feste di Natale, perché una manciata al giorno aiuta a vivere meglio e più a lungo. Secondo recenti studi, la frutta secca diminuisce i rischi di sviluppare cancro, malattie cardiache e respiratorie. Mandorle, noci, pistacchi e nocciole sono inoltre una perfetta soluzione per uno spuntino o una merenda spezza fame. Unica accortezza: evitiamo di esagerare se dobbiamo controllare il peso, perché si tratta di alimenti molto calorici.

Cereali integrali: rinunciare alla pasta? Assolutamente no! Un buon piatto di pasta, meglio se integrale, condito con un filo d’olio d’oliva o un piatto di verdure, garantisce al fisico il necessario apporto di energia, proprio come indicato nella dieta mediterranea.

Vino rosso: anche nelle diete più ferree è consentito mezzo bicchiere di vino rosso al giorno, perché il nettare degli dei è un ottimo alleato contro le malattie cardiovascolari e regala fino a cinque anni di vita in più. Non a caso la dieta mediterranea include una modica quantità di vino tra gli alimenti consentiti.

Salmone: oltre ad essere estremamente gustoso, questo pesce è particolarmente ricco di omega 3, cioè di acidi grassi che contribuiscono a rallentare l’invecchiamento. Si sa che gli omega 3 aiutano a proteggere i telomeri, cioè l'estremità dei cromosomi, al cui progressivo accorciamento è associato l'invecchiamento cellulare: proteggere i telomeri, dunque, significa restare giovani più a lungo. Via libera dunque al salmone, da consumare affumicato, cotto, o a sashimi secondo i gusti.

Tè verde: ricco di vitamina C, K e del gruppo B, questa bevanda ha effetti benefici sulla salute riconosciuti da secoli. I benefici provengono soprattutto da un gruppo di sostanze chiamate catechine, capaci di potenziare le difese antiossidanti, di combattere i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento e di diminuire il danno cellulare su tutti i tessuti. Ci sono evidenze scientifiche secondo cui i bevitori regolari di tè verde mostrano minore incidenza di ipertensione, malattie cardiache e tumori.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali