FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coccole e abbracci: il modo migliore per iniziare la giornata

In amore ciascuno ha i suoi tempi, ma il mattino ha lʼoro in bocca: scopri come stupire il tuo lui con un risveglio al top

Coccole e abbracci: il modo migliore per iniziare la giornata

Finalmente le vacanze sono alle porte e possiamo dimentircarci il suono della sveglia per dedicarci un po' tempo per un risveglio senza stress. Oltre a un buon caffè, un ottimo modo per dare avvio alla giornata col piede giusto è cominciare con un po' di coccole per una partenza all'insegna dell'amore e della serenità.

Aprire gli occhi, sgranchirsi un pochino gambe e braccia e trovare accanto il nostro lui: cosa c'è di meglio che approfittare di questa vicinanza e dei ritmi rilassati delle vacanze per coccolare un po' il partner?

Di certo, un buongiorno all'insegna dell'eros sarà sicuramente molto gradito dal momento che, come conferma la scienza, mentre le signore hanno il picco di ormoni pronto per essere utilizzato proprio prima di andare a dormire, il signori uomini sono decisamente più attivi al risveglio, quando, belli riposati e pronti ad affrontare la giornata, sono al massimo delle forze e del vigore.

D'altra parte, gli studiosi spiegano che, proprio per l'accumulo di testosterone che viene prodotto durante la notte, il sorgere del sole è proprio il momento in cui i maschi godono di maggiore energia.
Niente di meglio allora che cogliere la buona occasione per svegliare piacevolmente il nostro lui e dare alla vacanza un inizio hot.

Il buongiorno si vede dal mattino: come resistere al richiamo del delizioso aroma di un caffè fumante? Se per molti è praticamente impossibile, quello che possiamo fare, mentre il nostro partner si sta facendo una bella doccia rinfrescante, è di organizzare una piacevole sorpresa. Per esempio, potremmo fare in modo che anche la colazione diventi un momento ad alto tasso di erotismo. Un'idea per tutte: invece che con il pigiama o una maglietta comoda ma informe, potremmo indossare un completino sexy o farci trovare addirittura nude: l'effetto sorpresa sarà particolarmente eccitante. Oltre a migliorare l'autostima, sentirsi desiderati rinforza il legame di coppia, mai dimenticarlo.

Tuca tuca: a volte dormire fianco a fianco può essere un problema, a maggior ragione quando il clima è torrido e il caldo diventa insopportabile. Se, nonostante l'agitazione o magari anche qualche russamento che ci hanno tenuti più svegli di quanto avremmo voluto, ci sentiamo comunque in vena di coccole, meglio approfittare della situazione giacché siamo svegli. Il contatto fisico, il toccarsi, è sempre un ottimo inizio per entrare in un clima affettuosa intimità: la Raffa nazionale lo cantava fin dagli anni '70 e d'altra parte nessuno di noi è insensibile alle carezze, nemmeno lui, anche se è ancora piuttosto addormentato.

Una doccia per due: nell'immaginario maschile la doccia insieme è un classico dell'erotismo. Lasciamo decisamente perdere la cuffia, tanto utile quanto orrenda - ammettiamolo! -, sacrifichiamo la nostra capigliatura e ficchiamoci senza indugi sotto il getto della doccia insieme al nostro lui. Abbracciarsi, insaponarsi a vicenda, trovarsi a stretto contatto sotto il getto l'acqua è bellissimo, rilassante ed estremamente sexy. Mai provato? Sarebbe ora!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali