FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Variante Omicron, tutto quello che cʼè da sapere

Variante Omicron, tutto quello che cʼè da sapere

Il virus Covid è nuovamente mutato in un forma molto infettiva. Ecco quello che sappiamo sul virus sbarcato in Europa

Il virus Covid è nuovamente mutato e ora a fare paura è la variante Omicron. E' stata identificata in Sudafrica ma ha già raggiunto l'Europa. Le case farmaceutiche sono già al lavoro per modificare i vaccini contro la variante Omicron. Ci vorranno alcune settimane, nel frattempo gli Stati europei cercano di arginare il più possibile l'epidemia. La variante Omicron sembra essere molto infettiva ma i suoi effetti sull'uomo ancora non sono chiari. Potrebbe però essere meno "forte" rispetto alla Delta ma allo stesso tempo il vaccino ora in circolazione potrebbe già fare da "muro" contro la variante Omicron. Pur chiedendo di prestare la massima attenzione, gli esperti sono abbastanza fiduciosi: la variante Omicron non sembra essere più pericolosa delle precedenti Delta ma soprattutto Beta e Gamma, ritenuti i virus Covid più potenti. La variante Omicron potrebbe però spingere gli Stati a modificare nuovamente il piano vaccinale: mentre è ancora in corso la campagna per la terza dose, a copertura della variante Omicron si potrebbe aggiungere una quarta. La vaccinazione resta comunque la migliore arma contro l'epidemia perché meno gente si ammala e meno il virus è in grado di mutare. A questo punto, però, si rende necessaria una accelerazione verso la vaccinazione dei Paesi poveri. La variante Omicron è stata identificata nel Sudafrica e proprio il continente africano è uno dei maggiori esposti al virus avendo ricevuto dai Paesi ricchi poche dosi.