FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Taralli alle mandorle e finocchietto

Taralli alle mandorle e finocchietto
  • DIFFICOLTA' facile
  • PREPARAZIONE 40'
  • PORZIONI 25 taralli circa

I taralli alle mandorle e finocchietto sono degli stuzzichini salati realizzati con un impasto a base di mandorle, finocchietto e strutto. I taralli alle mandorle sono perfetti per accompagnare formaggi e salumi, ma sono buonissimi anche se mangiati da soli. Potete realizzarli della dimensione che preferite di più, ricordate solo che le mandorle dovranno essere finissime per evitare che l’impasto si sfaldi.

INGREDIENTI

  • farina tipo 00250 g
  • mandorle tritate finemente100 g
  • strutto80 g
  • lievito di birra fresco10 g
  • acqua tiepida100 ml
  • semi di finocchiettoun cucchiaino
  • saleun cucchiaino
  • pepe neroun cucchiaino
  • zuccheroun pizzico

PROCEDIMENTO

Versate la farina e le mandorle tritate finemente nella ciotola della planetaria, aggiungete il sale, il pepe e i semi di finocchietto.

Unite anche lo strutto, il lievito sciolto in poca acqua tiepida insieme allo zucchero e la restante acqua.

Impastate fino a ottenere una massa omogenea e consistente, trasferitela in una ciotola unta d’olio, coprite e fate lievitare fino al raddoppio del volume. Formate con l’impasto lievitato tanti cilindri lunghi circa 15 cm, congiungete le estremità sigillandole bene per formare i taralli.

Cuocete a 200° i taralli su un placca rivestita di carta da forno per circa 20 minuti. Quando saranno freddi, fateli asciugare in forno a 120° per circa un’ora.

Lo sapevate che...

Questi taralli sono un versione semplificata e un po' più leggera di quella tradizionale campana: i taralli sugna e pepe. Ovviamente, la quantità di pepe è soggettiva perché varia in base al gusto personale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali