FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sara, su Twitter la mobilitazione contro il femminicidio

Lʼultimo drammatico caso di violenza contro le donne è il delitto della 22enne Sara di Pietrantonio, uccisa da Vincenzo Paduano, lʼex fidanzato che non si rassegnava alla fine della loro storia dʼamore. Dopo lʼennesimo femminicidio, il popolo social ha deciso di scendere in campo per dare un forte segnale contro la violenza sulle donne. Su Twitter lʼhashtag #saranonsara è diventato di tendenza: la mobilitazione consiste nellʼesporre dalle finestre scarpe, magliette, drappi, bandiere o qualsiasi altro oggetto di colore rosso, simboleggiante il sangue versato dalle donne uccise dai loro uomini.

Sara, su Twitter la mobilitazione contro il femminicidio

L'ultimo drammatico caso di violenza contro le donne è il delitto della 22enne Sara di Pietrantonio, uccisa da Vincenzo Paduano, l'ex fidanzato che non si rassegnava alla fine della loro storia d'amore. Dopo l'ennesimo femminicidio, il popolo social ha deciso di scendere in campo per dare un forte segnale contro la violenza sulle donne. Su Twitter l'hashtag #saranonsara è diventato di tendenza: la mobilitazione consiste nell'esporre dalle finestre scarpe, magliette, drappi, bandiere o qualsiasi altro oggetto di colore rosso, simboleggiante il sangue versato dalle donne uccise dai loro uomini.