FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Per me possono anche annegare": a Padova lʼopera provocatoria sui migranti

Unʼinstallazione artistica e provocatoria di fronte al piazzale della stazione di Padova. Così lʼartista noto con il nome di "Dodicianni" ha voluto porre lʼattenzione sul tema dei migranti. Unʼopera che ha turbato visitatori e pendolari che quotidianamente si recano presso lo snodo ferroviario. Si tratta di dodici teli bianchi con sotto dodici "corpi" di migranti. E di fronte a questi sono stati posti dei cartelli con le frasi che costituiscono i luoghi comuni sul tema caldo dellʼimmigrazione. Si legge: "Per me loro possono anche annegare" oppure "statevene a casa vostra".

"Per me possono anche annegare": a Padova lʼopera provocatoria sui migranti

Un'installazione artistica e provocatoria di fronte al piazzale della stazione di Padova. Così l'artista noto con il nome di "Dodicianni" ha voluto porre l'attenzione sul tema dei migranti. Un'opera che ha turbato visitatori e pendolari che quotidianamente si recano presso lo snodo ferroviario. Si tratta di dodici teli bianchi con sotto dodici "corpi" di migranti. E di fronte a questi sono stati posti dei cartelli con le frasi che costituiscono i luoghi comuni sul tema caldo dell'immigrazione. Si legge: "Per me loro possono anche annegare" oppure "statevene a casa vostra".