TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

28/1/2010

Smog,Milano:domenica blocco totale

Stop alle auto private dalle 10 alle 18

Dalle 10 alle 18 di domenica 31 gennaio sarà vietata la circolazione delle auto private a Milano, salvo quelle a impatto zero. E' la decisione scaturita nel vertice contro l'emergenza inquinamento a cui hanno partecipato i vertici delle istituzioni locali. Nella giornata di domenica potranno circolare solo le auto a impatto zero (gpl, metano, elettriche) e godranno di una deroga al divieto medici, infermieri e ministri del culto.

Al vertice contro l'emergenza inquinamento hanno partecipato il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, che l'avevo convocato, il sindaco di Milano Letizia Moratti e l'assessore provinciale ai Trasporti Giovanni De Nicola. La decisione presa è la prima risposta degli amministratori lombardi all'inquinamento dovuto alle polveri sottili nell'aria della metropoli. Da oltre 16 giorni, infatti, il livello del pm10 supera costantemente i limiti consentiti.

Oltre al blocco della circolazione di domenica prossima, a Milano, Formigoni, Moratti e De Nicola hanno concordato un irrigidimento di Ecopass, il ticket antismog nel centro del capoluogo lombardo, nel caso l'emergenza inquinamento dovesse continuare anche nei prossimi giorni. Come spiegato dal primo cittadino Letizia Moratti, se si arriverà a 20 giorni consecutivi di sforamento dei limiti di  Pm10 nell'aria, saranno sottoposti al pagamento di Ecopass anche i veicoli diesel Euro 4 senza filtro antiparticolato, oggi esentati per deroga. L'abolizione dell'esenzione per questa categoria di mezzi durerà fino al terzo giorno in cui il livello di Pm10 sarà tornato sotto i livelli di guardia, vale a dire sotto i 50 microgrammi per metro cubo.

Ultimo aggiornamento ore 10:44


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark

Invia un commento


COMMENTI

31/01/10

paolo spa

Non si vuole punire chi ha una macchina nè si ignora che anche le caldaie, gli aerei inquinino... Più si sommano queste cose peggio è. Nessuno vuole impedire agli aerei di decollare, ma di far sì che i miei figli non si becchino la leucemia (3 casi questo mese alla scuola Corridoni di Milano) solo perchè qualcuno vuole risparmiare 20 minuti di tempo (creando code e facendo poi aspettare ore i tram agli altri) e potersi così fare i propri comodi bevendo il caffè sulla pelle degli altri
31/01/10

iose

e quanti ne sono morti per la lorostupidità di avere ostacolato il nucleare???ZITTI ......mentec......
31/01/10

Fabio

Io che oggi devo lavorare non posso usare l'auto ma per andare alla partita si? Ma andate a quel paese. Si parla tanto delle auto che entrano ogni mattina in città (gente che lavora e si fa il mazzo), ma non si parla mai di chi pur abitando a Milano non usa mai i mezzi. E' proprio necessario accompagnare un bimbo a scuola con un monovolume di 5 metri?
I verdi dovrebbero andare a lavorare!
IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true

Home page di Cronaca