FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Mark Owen va oltre i Take That e ci porta nella terra dei sogni

Il componente della band inglese pubblica un lavoro solista dopo nove anni con l'album "Land of Dreams"


mark owen
Ufficio stampa

Mark Owen rompe un silenzio durato nove anni e pubblica "Land of Dreams".

L'album che segna il ritorno solista del componente dei Take That è accompagnato anche da un tour in Gran Bretagna che partirà il 16 ottobre da Bristol e che si chiuderà a Londra. Insieme all'album è stato diffuso anche il primo video legato a questo disco, "Magic". "Ho preso la mia esperienza, scrivendo e suonando, degli ultimi 30 anni di vita e l'ho messa in questo disco - dice lui -. Ho cercato di catturare un’energia e tradurla in musica, ed è eccitante.

 

 

Ex idolo delle ragazzine negli anni 90, Mark Owen oggi è un uomo di 50 anni con un tre figli che ha scelto Los Angeles, da almeno tre ani, per vivere: surf, sole e ancora qualche sogno da rincorrere. Perché se negli anni 60 si cantava "California Dreaming", oggi per Owen la California è ancora la terra dei sogni. E' lì ha registrato "Land of Dreams", con la co-produzione di Jennifer Decilveo, Stefan Mac e Harrison Kipner.

 

"Tutto questo periodo e processo è stato un mix di riflessione, guardare avanti ed essere grato per essere parte del mondo - spiegato il cantante -. Ho cercato di catturare un’energia e tradurla in musica, ed è eccitante. E' stato un assoluto piacere e una grande gioia". L'album riflette quella gioia: è un album ottimista, esaltante e positivo, ed era infatti questa l'ambizione, il terreno, il paesaggio e il paesaggio onirico di "Land of Dreams".

 

"In tutto il mondo negli ultimi due anni - prosegue Owen -, tutti sono stati rinchiusi nella loro bolla, e io ho volute far scoppiare quella bolla e venirne fuori con un: ta-da! Magari con anche delle jazz hands!". "Land of Dreams" è stato anticipato da tre singoli, "You Only Want Me", "Are You Looking For Billy?" e "Magic", che in Gran Bretagna hanno ricevuto un grande supporto dalle radio. La scorsa estate poi Mark Owen ha scaldato i muscoli con una serie di uscite live di rilievo, in festival importanti come all'Isle of Wight Festival e al Latitude Festival.

 

Mark Owen è una delle star della musica più celebri della Gran Bretagna. Come componente del gruppo pop Take That, ha vinto otto Brit Awards, ha avuto 12 singoli al numero uno nel Regno Unito, otto album al numero uno nel Regno Unito, venduto oltre 45 milioni di dischi e suonato dal vivo davanti a milioni di fan in tutto il mondo. Ha pubblicato il suo primo album da solista, "Green Man", dopo la prima separazione dei Take That nel 1996 e, da allora, ha pubblicato altri quattro album da solista. Il suo ultimo, "The Art Of Doing Nothing" del 2013, è stato il suo album con i risultati in classifica più alti. Con i restanti Take That è sempre in contatto anche se si è vociferato che Gary Barlow e Howard Donald avessero criticamente ferocemente il singolo "You Only Want Me", ma non era vero. "Non è vero che l’hanno denigrato - ha detto in un'intervista a "Vanity Fair" -: sono io l’artefice di questa storia, l’ho messa in giro personalmente. Voleva essere divertente, forse anche un gesto scaramantico, ma non lo è stata". 

 

Nella stessa intervista Owen ritiene molto difficile che in un futuro si possano vedere i Take That (ultimamente ridotti a trio, con lui, Barlow e Donald) di nuovo tutti insieme: "Io lo vorrei, però è difficile - dice -. Ci sono più possibilità di coinvolgere Robbie Williams che Jason Orange. Lui non vuole più fare musica. E confesso di non capirlo completamente. Magari con il tempo, tornando a frequentarci di nuovo, a uscire ancora insieme... Il problema è anche la pressione che susciterebbe l'idea di un disco a cinque: quando conosci quella pressione, la eviti". 

 

Le canzoni di "Land of Dreams"

- Superpower

- You Only Want Me

- Boy

- Magic

- Being Human

- Rio

- Are You Looking For Billy?

- Come Back

- Starwoman

- Last of the Heros

- Gone, gone, gone

- World 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali