FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Botteghino di Natale: De Sica e Brignano battono Star Wars, flop del "super cinepanettone"

Il 25 dicembre "Poveri ma ricchissimi" è stato scelto da più persone rispetto a "Gli ultimi Jedi", che resta però il film più visto. Solo al decimo posto "Super Vacanze di Natale"

Botteghino di Natale: De Sica e Brignano battono Star Wars, flop del "super cinepanettone"

A Natale in sala "Poveri ma ricchissimi" batte tutti. La commedia con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Anna Mazzamauro e Lodovica Comello, diretta da Fausto Brizzi e sequel del Poveri ma ricchi successo al botteghino di un anno fa, è stata, secondo i dati Cinetel, al top del box office superando il re incontrastato "Star Wars - gli ultimi Jedi" in testa agli incassi nella settimana 18-24 dicembre.

In quella settimana l'ottavo episodio della saga creata da George Lucas ha incassato 3 milioni 113 mila euro. Il 25 dicembre invece "Poveri ma ricchissimi" Bros, ha incassato 916mila 313 euro e oltre 125mila presenze lasciando al secondo posto Star Wars con 672mila e al terzo "Wonder" con Julia Roberts e Owen Wilson con 621 mila.

Al quarto posto "Assassinio sull'Orient Express" di Kenneth Branagh con 448mila; al quinto "Natale da chef", il film di Medusa con Massimo Boldi diretto da Neri Parenti, con 439mila euro. Seguono: "Ferdinand", "The Greatest Showman", "La Ruota delle meraviglie", "Dickens l'uomo che inventò il Natale".

Abbastanza clamoroso il flop del cinepanettone Filmauro, "Super Vacanze di Natale", che si ferma al decimo posto, lontano almeno per il 25 dicembre, dai fasti monetari di un tempo: 56mila euro l'incasso.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali