FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Giorgia Palmas e Filippo Magnini, è il giorno del sì in chiesa

Dopo le nozze civili per la coppia una bella cerimonia religiosa

“Vogliamo goderci il giorno senza troppi pensieri”.

Questo era il buon proposito di Giorgia Palmas prima del sì. Emozionata, felice e impaziente la ex velina

dopo le nozze civili

ripete il suo “sì per sempre” a Filippo Magnini in una bella cerimonia religiosa. “Un momento romantico sicuramente ma anche con un valore diverso, importante, in cui noi crediamo” ha detto la Palmas.

 



 


A fare da damigelle le due figlie Sofia, la primogenita avuta dall’ex Davide Bombardini, e Mia, la piccolina avuta dal nuotatore. Sofia si è procurata una distorsione alla caviglia proprio pochi giorni prima della cerimonia. “Niente di grave, capita alle ragazze sportive – ha detto Giorgia – Giusto per non farci mancare niente”.


 



 


Qualche giorno fa Giorgia Palmas descriveva così i dettagli del suo sì in chiesa. “Fiori pazzeschi, molto presenti, delicati, stupendi” diceva descrivendo l’allestimento floreale delle nozze. “Le bomboniere… non posso svelare nulla, per non rovinare la sorpresa”. I cagnolini della coppia non partecipano al matrimonio come invece speravano i follower: “Sono tranquilli in un posto a loro dedicato, per Polpetta soprattutto sarebbe stato uno stress avendo il suo temperamento da bradipino… Meglio lasciarli tranquilli”.


 



 


I due sposini non partiranno subito per il viaggio di nozze. “Sarebbe bello e ci abbiamo fatto un pensiero ma molto probabilmente sarà impossibile farlo a breve – ha spiegato Giorgia ai fan – Abbiamo tanti impegni, soprattutto per Sofi e Mia, dobbiamo seguire tante cose… Vedremo poi comunque”.


 


Giorgia Palmas festeggia i 40 anni sul lago d'Orta


 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali