FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dalla monotonia della vita lavorativa ai campi da calcio: due giochi mobile per "evadere" dalla realtà

Se amate il calcio o volete comprendere il reale significato della felicità, Sociable Soccer e Mosaic sono gli ultimi due giochi arrivati su Apple Arcade che non dovreste assolutamente perdervi

Questa settimana, proviamo due videogame totalmente agli antipodi. Sociable Soccer, realizzato da uno dei “papà” dei videogame di calcio, nasce per connettere idealmente tutti i giocatori appassionati di gol, calci d’angolo e cartellini gialli. L’altro, Mosaic, è un’avventura tetra e antisociale, rigorosamente single-player, che racconta di un mondo dove la gente non si parla e passa il tempo con il naso infilato negli smartphone.

SOCIABLE SOCCER - Prima di FIFA e PES, il derby per il miglior gioco di calcio simulato era tra Kick Off e Sensible Soccer. Stiamo parlando del periodo pre-Colombiano dei videogame, quando non esisteva la PlayStation e i giocatori erano solitari nerd davanti all’Amiga 500. Un pezzettino di quell’era dorata è presente in Sociable Soccer, che è stato realizzato da uno degli autori proprio di Sensible Soccer (Jon Hare, per chi si ricorda delle nottate insonni).

 

Sociable Soccer nasce come gioco di calcio veloce, immediato e intuitivo su mobile: effettivamente, il breve tutorial spiega tutto quello che c’è da sapere e in pochi minuti saremo pronti a scendere in campo sia in single player, con una lega gigantesca da battere e scalare tutta in salita, sia per gli scontri online. Il sistema di controllo prevede di poter gestire la palla in modo “sensibile” anche con lo schermo touch, sebbene ogni tanto ci si ingarbugli con le dita nel tentativo di dare un effetto alla palla o scagliare il pallonetto definitivo oltre la difesa.

 

Sociable Soccer

 

Buona la qualità grafica, totalmente assenti le licenze – quindi aspettatevi giocatori dai nomi particolarmente fantasiosi e squadre che ricordano il nome reale (Botton è il portiere della Juve, e l’Inter ha lo stemma nerazzurro ma si chiama Milan). C’è anche la possibilità di scambiare, trovare e comprare "carte" con i giocatori per forgiare una squadra personale sempre più potente, e addirittura di collegare all’iPhone/iPad/Apple TV due controller per una amichevole con un  avversario in carne e ossa. Applausi per l’arbitro unico del gioco, che ricorda Collina.

 

Sociable Soccer è disponibile su dispositivi iOS ed è incluso nell'abbonamento alla piattaforma Apple Arcade.

 

 

MOSAIC - La vita quotidiana, in tutto il suo grigiore e il suo orrore. Ti alzi la mattina, controlli il cellulare appena sveglio, fai lo slalom tra i messaggi di spam e le mail del capo che ti rimprovera costantemente, poi esci e vai al lavoro. Dall’ascensore alla strada, son tutti con il naso infilato nello schermo dello smartphone, e nessuno sembra accorgersi che esisti. Poi un giorno, il pesce rosso inizia a parlarti e ti fa scoprire che dietro a quei palazzi monocolore c’è un mondo colorato.
 

Mosaic è un gioco “esplorativo”: si va in giro per la città anonima, guidando un personaggio letteralmente senza nome, cercando di uscire dalla ruotine imposta dal sistema, di scardinare il sistema e la sua volontà di incasellarci come piccolo ingranaggio tra le migliaia che si muovono all’unisono. Non un tema tremendamente originale, sia chiaro: anzi, a essere onesti Mosaic è fin troppo “prevedibile”: se vanno tutti da una parte, la “soluzione” è andare dall’altra. Se c’è un’unica fessura nella palizzata, è lì che bisogna guardare.

 

Mosaic

 

È a metà strada tra un’avventura, dove bisogna sperimentare tra le azioni disponibili, controllare in ogni angolo, cercare bivi e oggetti nascosti, e un walking game, dove essenzialmente si cammina e si va in giro, ammirando gli scenari kafkiani. Dopo mezz’oretta che ci giocherete, sentirete un po’ di disagio nel ripetere le azioni giorno dopo giorno, attendendo quella “variazione” che preannuncia – finalmente – la scoperta di cosa c’è dietro al gioco e alla routine. Non preoccupatevi, quel disagio è voluto. Inizieranno a succedere cose strane, e a quel punto il gioco diventa più interessante.

 

Mosaic sarà disponibile dal 5 dicembre anche su Steam al prezzo di circa 20 euro: su iPhone è già uscito ed è incluso in Apple Arcade, il servizio di di Apple, nei 5 euro mensili richiesti dall'abbonamento. 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali