FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano capitale dellʼeSport: è sold out per la finale di Rainbow Six

Gli italiani confermano lʼamore per le competizioni virtuali: venduti tutti i biglietti per lʼevento che si terrà a maggio

Milano capitale dell'eSport: è sold out per la finale di Rainbow Six

Grande successo per la finale del torneo eSport "Pro League Season IX" di Rainbow Six Siege che si terrà a metà maggio a Milano: tutti i biglietti dell'evento (ve ne abbiamo parlato qui) sono andati sold out in soli tre giorni dalla messa in vendita.

Un successo in tempi record che farà da apripista a uno show senza precedenti in Italia, raccontano soddisfatti gli organizzatori:

"Un’ulteriore conferma della passione degli italiani per gli sport videoludici e dell’attesa attorno a questa competizione che consacrerà Milano per un intero weekend come capitale mondiale dell’esport. Ad accogliere la miriade di appassionati che si riverserà nel capoluogo meneghino durante il weekend del 18 e 19 maggio ci penserà il maestoso e iconico Palazzo del Ghiaccio, che sarà sotto gli occhi di tutto il mondo grazie al live streaming trasmesso in ben 14 lingue".

L'evento, che vedrà scontrarsi giocatori da Asia-Pacifico, Europa, America Latina e America del Nord per un montepremi di 275.000 $, è solo una delle tante competizioni a base di videogiochi che coinvolgono milioni di spettatori e premi da sogno: la coppa del mondo di Fortnite, ad esempio, comincerà ad aprile e avrà un montepremi di 100 milioni di dollari. 

Insomma, in Italia come nel mondo, l'eSport è più vivo che mai!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali