FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Capelli, trend primavera 2020 e la ‘remise en forme’ da fare a casa

Lasciati al naturale o raccolti? Dalle trecce alle onde, la nuova stagione parte con un programma ben preciso

Capelli primavera 2020, gli hair trend visti alle sfilate

I capelli delle donne sono simbolo di seduzione e personalità. In questo periodo dell’anno, e in particolare in questo momento, richiedono tanta più cura e attenzione, per proteggerli dallo stress. È perciò il tempo ideale per una profonda ‘remise en forme che, in mancanza del parrucchiere, può essere intanto svolta a casa. La hair beauty routine prevede il via libera a trattamenti mirati per nutrirli, idratarli e renderli di nuovo splendenti. Per chi volesse, poi, sfruttare il tempo a disposizione, le ispirazioni arrivano anche dalle passerelle e dalla Rete…

DALLE PASSERELLE… AI TUTORIAL - Gli hair trend anticipati dal mondo della moda li vedono portati al naturale. È il momento d’oro per le chiome fluenti e rigogliose, lisce, mosse, ricce. Di ispirazione parigina, i raccolti e i mezzi raccolti. In forte ascesa, ci sono poi le trecce, anche intricate, raddoppiate o fermate molto strette. Per essere sempre un passo avanti (e arrangiarsi con il fai da te), un buon tutorial online può essere la soluzione perfetta. Oltre che di grande compagnia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali