FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Arriva il lunedì nero delle tasse: in un solo giorno entreranno nelle casse dello Stato quasi 27 miliardi di euro

Il prossimo 18 novembre sarà una giornata campale per le imprese e per il popolo delle partite Iva

agenzia entrate, fisco, tasse

Quasi 27 miliardi in un giorno solo nelle casse dello Stato. Una cifra probabilmente pari alla dimensione economica della prossima Manovra di bilancio. Un importo da far tremare i polsi che le aziende e il popolo delle partite Iva sono chiamati a versare. La scadenza sarà difficile da onorare, in un momento nel quale la mancanza di liquidità sta tornando a essere un problema assillante, soprattutto per tantissime piccole e micro aziende.

"Con una pressione fiscale complessiva sulle imprese italiane - afferma Renato Mason, segretario della CGIA - che, secondo gli ultimi dati della Banca Mondiale, ammonta al 59,1% dei profitti commerciali, contro una media presente nell'area dell'Euro del 42,8%, lo sforzo richiesto alle nostre ditte è enorme. Nonostante il credito sia concesso con il contagocce, una giustizia civile lentissima, una burocrazia che ha raggiunto livelli insopportabili e la Pubblica amministrazione sia la peggior pagatrice d'Europa".

 

"In più - aggiunge il coordinatore dell'Ufficio studi Paolo Zabeo - Sarebbe stato un gesto molto utile se il governo avesse sospeso il versamento delle tasse  e dei contributi che dovranno essere pagati lunedì, così come ha deciso il Comune di Venezia  per la Tari, agli artigiani, agli esercenti e ai piccoli commercianti veneziani. Una vera boccata di ossigeno per rimettere in piedi le proprie attività".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali