FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parigi: il nuovo romanticismo di Valentino

Pierpaolo Piccioli disegna una donna femminile ma forte e contemporanea

Vestita di fiori e di mantelli, con tuniche morbide e iperfemminili, ma senza alcuna concessione alla debolezza: è questa la donna ritratta da Pierpaolo Piccioli per la collezione autunno inverno 2018-2019 della Maison Valentino, nell’ambito della Fashion Week di Parigi.

Pargi: il nuovo romanticismo di Valentino

Spiega lo stilista: “La moda deve reagire e non rispecchiare (…) con il romanticismo come libertà e come approccio alla vita e all’emozione, rifiutando qualsiasi legame con la fragilità”. La donna Valentino è dunque romantica, vestita di tuniche, di mantelli e di fiori di campo, ma le corolle sono giganti, le borse hanno grandi dimensioni e toni quasi squillanti, i cappucci e i colli sono importanti come sculture, le silhouettes lineari si aprono in spacchi e si coprono di frange, cristalli e ricami, per esprimere e raccontare la forza di questa nuova eroina del quotidiano, capace di reagire all’aggressività dei nostri tempi e di respingerla.

I colori sono decisi, dal classico rosso Valentino al rosa shocking, scelto per anche per la giacca ampia, ai toni intensi delle grandi viole del pensiero disegnate sui lunghi abiti dai materiali consistenti e per nulla eterei, pur nella leggiadria e nella morbidezza delle forme.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali