FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Seggiolino auto, istruzioni per lʼuso: le regole per non correre rischi

Dalla scelta di quello giusto al suo posizionamento: quattro accorgimenti per un viaggio in totale sicurezza

Scegliere il seggiolino adatto - Non tutti i seggiolini auto sono uguali. Infatti, i dispositivi di sicurezza per i bambini in auto differiscono a seconda dell'età e del peso del piccolo. Per i neonati si utilizzano sia le navicelle, sia gli ovetti. Entrambi vanno assicurati all'auto attraverso un incrocio di cinture di sicurezza, visibili sulle istruzioni del prodotto. Per i più grandicelli, esistono sia i seggiolini interi (con schienale e braccioli), sia i cosiddetti "rialzi" (con e senza braccioli). La navicella, di solito, si usa fino al raggiungimento dei 10 kg di peso del bambino, gli ovetti fino ai 12 kg e, infine, i seggiolini hanno un'indicazione compresa tra i 18 e i 25 kg di peso.

Posizionarlo correttamente - Non è importante soltanto scegliere il seggiolino giusto ma anche posizionarlo nel modo corretto. La prima indicazione sono, dunque, le istruzioni riportate sia sulla confezione del prodotto, sia ai lati del dispositivo di sicurezza. Una delle precauzioni più importanti quando si fissa l'ovetto sul sedile anteriore, riguarda la disattivazione dell'airbag. Sono ancora molti gli infortuni gravi che colpiscono i bambini proprio a causa di questo tipo di dimenticanza. Inoltre, se il modello di auto lo permette, è consigliabile fissare il seggiolino sul sedile centrale posteriore, ben protetto dalla possibilità di violenti urti laterali.

Capricci? Sì, grazie - Si sa, a molti bambini non piace stare legati al seggiolino auto. Però, in questo caso, lasciare i bimbi seduti sul dispositivo di sicurezza senza ancorarli adeguatamente, non serve ed equivale a farli scorrazzare liberi all'interno dell'abitacolo dell'auto. Con tutti i pericoli che ne conseguono. Dunque, i bambini vanno legati al seggiolino con le cinture di sicurezza. E non deve esserci capriccio che tenga: se mamma e papà sono intransigenti, anche il piccolo prima o poi si rassegnerà. E, se piange disperatamente per tutto il viaggio, musica e atteggiamento zen... Ma mai senza seggiolino. Inoltre, se si è in auto con un neonato, al momento della poppata è d'obbligo fermarsi in un'area di sosta, e non prendere il piccolo in braccio senza cinture e protezione mentre il veicolo è in movimento. Anche se sembra al sicuro, in queste condizioni il bimbo è sempre esposto a rischi enormi anche in caso di un semplice tamponamento.

Anche da grandicelli - Arriva un'età in cui i bambini sembrano già abbastanza grandi per stare seduti sul sedile posteriore semplicemente con la cintura di sicurezza e senza seggiolino (in tal caso, rialzo). Ebbene, i bambini dovrebbero usare il seggiolino fino al raggiungimento di 1,50 m di altezza. Questo perché, in caso contrario, la cintura potrebbe "tagliare" la spalla del piccolo in caso di urto o violenta frenata.