FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Far giocare i bambini in casa: i suggerimenti dei pediatri

Le attività che aiutano a intrattenere i piccoli e non fanno impazzire i genitori

Bambini: tanti giochi con mamma e papà

I bambini soffrono particolarmente della clausura forzata imposta dalle necessità di contenere l’epidemia di coronavirus. Ma lo stesso si può dire dei loro genitori, stretti tra la necessità di gestire la loro vivacità, in mancanza di scuola e amichetti, e le molteplici mansioni quotidiane. I pediatri della SIPPS, Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, affiancati da figure professionali come psicomotriciste e logopediste scendono in campo per fornire qualche utile consiglio.

I suggerimenti sono pensati per i piccoli sotto i sei anni di età, ma con un po’ di fantasia da parte dei genitori possono essere utili anche con i bambini un po’ più grandicelli. Con un po’ di buona volontà e di spirito flessibile, è infatti possibile organizzare un programma della giornata utile a stimolare i bambini nel loro sviluppo e a non farli annoiare. Ecco allora i consigli dei pediatri SIPPS. 

 

1. Facciamoci aiutare dai bambini nelle situazioni quotidiane - Il tempo passato vicino ai genitori ad imitarli è un ottimo sistema di apprendimento cognitivo ed emotivo: si favorisce la motricità fine, quella generale e la relazione interpersonale.   

2. Giochiamo a vestirci - Solitamente è nell'autonomia personale che noi genitori ci sostituiamo ai nostri bambini. Possiamo riscoprire i passaggi insieme a loro, giorno dopo giorno.  

 

3. Condividere le attività di cucina - Preparare una polpetta, spreme re un'arancia, tagliare una banana od un uovo sodo a pezzetti: sono attività che anche i più piccoli possono svolgere e che darà loro moltissima soddisfazione nel mangiare o bere qualcosa preparato da loro stessi!  

 

4. Infilare, usare mollette, raggruppare oggetti - L'apprendimento dei primi concetti matematici come l'addizione o la sottrazione diventano facili come un gioco, appunto, se si confezionano mucchietti di oggetti simili, come maccheroncini di pasta da infilare per costruire collane, braccialetti da regalare, oppure frutti di stagione da mettere in cestini.  

 

5. Fare nodi, nastri, fiocchi - Bastano semplici stringhe colorate, si può iniziare con le scarpe non ancora calzate, per passare alle scarpe da ginnastica.  

 

6. Palla, palline di carta, corda - Sono giochi che implicano il rapporto collaborativo tra persone, che si tratti di due o più fratelli, oppure di genitore e figlio: stimoliamo il movimento armonico, la socializzazione, la consapevolezza dell'ambiente circostante. Se siamo in appartamento con vicini che potrebbero essere disturbati, confezioniamo insieme una palla di carta incerottata con lo scotch: farà meno rumore. 

 

7. Leggiamo storie drammatizzandole e costruendole – Non leggiamo in fretta; proviamo ad usare sfumature e cadenze diverse per i diversi personaggi, per rendere più fantastica e coinvolgente l'atmosfera  


8. Con le scatole di cartone – Utilizzando scatole e scatoloni di diverse dimensioni possiamo costruire casette, automobili, aeroplani, spade, corazze, elmi. Bastano forbici, nastro adesivo, colla per arrivare a confezionare una automobile o una astronave in cui sedersi e trasformarsi in piloti, astronauti, cavalieri e principesse.  

 

9. Danzare, ballare ascoltare musica con noi - Il movimento, la danza, imitando i passi della mamma e del papà, li stimolerà a muoversi in modo armonioso.   

 

10. Cantare da soli o con noi - Ascoltare e ascoltarsi, imparare piccole canzoncine, scoprire le rime, riprodurle insieme, aiuta anche a riprodurre bene i singoli suoni delle parole.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali