Donne by tgcom24

In collaborazione con Grazia.it

La dieta primaverile anti tossine

Cogli i vantaggi della bella stagione per depurare l'organismo, drenare i liquidi e sentirti più scattante

- Inquinamento, abitudini alimentari sbagliate e poca attività fisica costituiscono una minaccia al benessere del corpo. Durante l'inverno a causa della pigrizia e del cattivo tempo si finisce per poltrire, ma con l'arrivo della primavera è tempo di rimediare. Grazie a pochi semplici accorgimenti potrai riacquistare la leggerezza, migliorando la salute dell'epidermide e il funzionamento del fegato.

    Le pulizie di primavera si fanno in casa... ma anche nel proprio corpo! Pulire dall'interno l'organismo permette di eliminare le sostanze di rifiuto, i cataboliti, prodotte dall'organismo e convogliate attraverso il sistema linfatico. Il fegato, che svolge un ruolo centrale per il metabolismo, fa parte degli organi emuntori e ha il compito di detossificare il corpo favorendo l'eliminazione delle tossine. Per la salute dell'organismo è fondamentale aiutarne il lavoro ed evitarne il sovraffaticamento.

    Diversi studi scientifici hanno sottolineato gli effetti benefici delle catechine presenti nel tè verde, una bevanda, salutare e leggera, ottima per iniziare la giornata con la giusta idratazione. Di frequente la nostra dieta quotidiana presenta quantità eccessive di latte e derivati: per una settimana prova ad alleggerire il lavoro del fegato alternando , centrifughe di verdura e frullati. Una fetta di pane integrale con un velo di marmellata oppure qualche biscotto secco con un cucchiaino di miele ti permetteranno di iniziare la giornata con la giusta energia.

    Ricorda che non tutte le varietà di sono però uguali: leggi con attenzione l'etichetta e informati bene sulle origini, così come sui produttori. È importante acquisire senso critico in modo da individuare i cibi realmente benefici e funzionali per il benessere dell'organismo.

    Hai un pomeriggio libero? Fuggi in campagna a raccogliere le erbe. In questo periodo nei prati rinascono molte piante dalle proprietà preziose, che spesso (purtroppo!) non sappiamo più riconoscere. Il tarassaco, dalle piccole corolle di colore giallo intenso, è una delle piante più facili da avvistare nel nostro territorio. Oltre a essere impiegato in alcune tisane, con le tenere foglie alla base del suo fusto è possibile cucinare un'insalata fantasia dall'effetto detox.

    Tarassaco, cardo mariano, ortica e finocchio ti aiuteranno a drenare ed eliminare i liquidi in eccesso: puoi impiegarli in cucina oppure assumerli in forma di tisana, integratore, o tintura madre. L'abitudine di avere a portata di mano un thermos con una tisana (non zuccherata!) ti aiuterà a depurare l'organismo e ti permetterà di avere una bevanda da sorseggiare durante la giornata.

    Scegli cotture al vapore oppure utilizza la pentola a pressione, che consente di risparmiare tempo e conserva il valore nutritivo dei cibi. Grazie alla vaporiera potrai preparare più verdure contemporaneamente con un unico fuoco, “salvando” tempo e soldi delle bollette.

    Il condimento giusto? Un filo di olio extravergine accompagnato da aglio o cipolla tagliata a fettine, entrambi ricchi di proprietà depurative, antibatteriche e antinfiammatorie. Alterna l'aceto con il limone, disintossicante e ricco di vitamina C. Le spezie aiutano a rendere più intenso il sapore contribuendo a eliminare le tossine. La scienza ha dimostrato le proprietà antitumorali della curcuma, ottima per la depurazione del fegato, che può essere aggiunta a piatti di legumi e verdure oppure nella preparazione di cous cous e kamut.

    Grazie all'azione decongestionante dei lipotropi, bietole, cavoli, carciofi e carote aiutano a smaltire i grassi e svolgono un'azione detox importante per l'organismo. Insalate fantasia a base di cicoria e valeriana, asparagi e legumi potranno costituire la base per una pausa pranzo salutare e nutriente, in grado di darti energia senza appesantire l'organismo.

    Evita alimenti preconfezionati e prodotti industriali ricchi di zucchero e sale. Per qualche giorno eliminare i dolci dalla dieta e fare invece incetta di zuppe, cereali integrali, verdure e frutta di stagione ti permetterà di scoprire una nuova vitalità e affrontare il ritorno della primavera con il sorriso.

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X
    TAG:
    Dieta detox
    Disintossicante
    Disintossicarsi
    Salute
    Alimentazione